×
1 595
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
27 gen 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lusso: primi upgrade al tempo del coronavirus

Di
Reuters
Pubblicato il
27 gen 2020

La Cina è di gran lunga il primo mercato per i gruppi del lusso europei, che stanno comprensibilmente soffrendo in borsa per il timore di un impatto sulle vendite della diffusione del coronavirus. 

@reuters


Ciononostante alcuni broker restano positivi sul settore o almeno su alcuni titoli, come Moncler. Il brand italiano è tra i più esposti in Cina, ma ha incassato due upgrade, uno da Exane, che l’ha alzato a “outperform”, e l’altro da Morgan Stanley, che ha migliorato il target price del 9%. 

“Anche se è troppo presto per trarre conclusioni affidabili sul possibile impatto del virus sul settore, sottolineiamo che gli eventi dirompenti, soprattutto quelli che colpiscono il sentiment dei consumatori, pesano in generale sulle valutazioni dei titoli del lusso ma si sono anche dimostrati storicamente buone occasioni per entrare nel settore”, scrivono gli analisti di Exane. 

A fine mattinata di lunedì 27 gennaio, Moncler ha ceduto circa il 3%, in linea con il resto del settore. Kering, LVMH e Richemont hanno perso tra 3,5 e 4%.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.