Lusso, per UBS azioni potrebbero perdere fino al 30% in guerra commerciale

I titoli europei del lusso potrebbero arrivare a perdere fino al 30% in borsa in caso di una guerra commerciale totale. È quanto sostengono gli analisti di UBS. Il loro scenario peggiore prevede una diminuzione di circa 100 PB nella crescita del PIL globale e un calo di oltre il 20% delle borse globali. 

Trader al lavoro alla borsa di New York - REUTERS/Lucas Jackson

“È improbabile che questa guerra commerciale abbia un impatto di primo ordine (il settore della produzione è ampio in Europa e il potere dei prezzi è alto), ma la domanda dipende ampiamente dagli effetti della ricchezza, e USA e Cina sono mercati chiave”, hanno spiegato gli analisti di UBS in una nota, aggiungendo che le due regioni rappresentano circa il 55% del settore vendite. 

Gli analisti hanno individuato Swatch, Burberry e Salvatore Ferragamo come i titoli più a rischio.

© Thomson Reuters 2018 All rights reserved.

Lusso - AltroIndustryBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER