Lululemon: Calvin McDonald è il nuovo CEO

Lululemon, marchio canadese di prodotti per lo sport, specialista di fitness e yoga, ha annunciato il 24 luglio la nomina di Calvin McDonald in qualità di Chief Executive Officer, al posto di Laurent Potdevin, con decorrenza dal prossimo 20 agosto.

Calvin McDonald

McDonald è stato per 5 anni a capo dell’area Americhe del marchio di LVMH Sephora, portando l’azienda cosmetica francese a crescite a doppia cifra ogni anno, oltre a contribuire all’espansione dell’offerta e al lancio di nuove piattaforme digitali ed esperienze in-store. Ha inoltre dato il suo contributo all’ingresso di Sephora in mercati internazionali, come il Brasile e il Messico.
 
“Calvin McDonald ha una grande esperienza nel guidare aziende in periodi di crescita e innovazione significative”, ha dichiarato Glenn Murphy, Chairman di Lululemon, che in seguito alla nomina torna al suo ruolo di Presidente non esecutivo. “Possiede il giusto mix di competenze per Lululemon, data la sua mentalità orientata al cliente, l’approccio basato sulle performance e il successo nello sviluppo delle risorse umane”.  
 
Potdevin ha improvvisamente rassegnato le dimissioni da Lululemon lo scorso febbraio per non aver rispettato gli "standard di condotta" dell'azienda. I tre manager che hanno guidato l’operatività dell’azienda da febbraio, Celeste Burgoyne, Stuart Haselden e Sun Choe, riporteranno a McDonald.
 
Nell’ultimo trimeste, Lululemon ha registrato un incremento del 25% del fatturato, passato dai 520,3 milioni di dollari di un anno fa a 649,7 milioni di dollari. La società ha dichiarato che gli utili hanno toccato i 55 centesimi per azione nel trimestre conclusosi il 29 aprile, rispetto ai 23 centesimi di azione dell'anno precedente.

Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

SportNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER