Luca Solca approda da Bernstein

Da quando ha annunciato la sua partenza da Exane BNP Paribas, il piccolo mondo della finanza e del lusso s’interrogava sulla sua nuova destinazione. Ed ora, è ufficiale: Luca Solca approda da Bernstein. Managing Director, responsabile del settore dei beni di lusso per il broker francese dal 2012, l’influente analista occupa già il medesimo incarico dal 1° febbraio presso la società di analisi statunitense.

Luca Solca - Caesar Luxury Summit

Una società che conosce bene, avendo lavorato dal 2005 al 2011 come responsabile del settore lusso e distribuzione da Sanford C. Bernstein, come la stessa si chiamava a quel tempo. Prima di arrivare da Exane BNP Paribas, Luca Solca è stato anche responsabile della ricerca Europa da Crédit Agricole Cheuvreux.
 
Dopo aver conseguito un Master in Business Administration presso l'Università Bocconi di Milano e prima ancora una laurea in psicologia presso l'Università di Padova, l'analista italiano ha iniziato la sua carriera nella consulenza, da Booz Allen & Hamilton, poi al Boston Consulting Group, dove ha raggiunto il grado di partner, contando tra i suoi clienti aziende del lusso e della distribuzione in Europa.
 
Prima di diventare uno degli analisti più rispettati e mediatici per la sua esperienza nel mercato del lusso (è stato eletto analista numero 1 per il settore del lusso dagli investitori istituzionali a più riprese dal 2011), Solca si è anche occupato di gestione in un gruppo di moda.
 
Nel 2002 era entrato nella direzione di It Holding, all’epoca protagonista chiave della moda italiana soprattutto grazie alla gestione delle licenze di Galliano, Just Cavalli, D&G e Versace Jeans, e che aveva appena comprato la griffe Gianfranco Ferré. Vicepresidente del gruppo, Luca Solca ne ha supervisionato la ristrutturazione e il rifinanziamento fino al 2005.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER