×
1 523
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Louis Vuitton: la prossima Cruise Collection sfilerà nel TWA Flight Center

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 1 apr 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Venite a volare con me, suggerisce Louis Vuitton. La griffe francese del lusso metterà in scena la prossima sfilata della sua Cruise Collection 2020 all'interno del TWA Flight Center.

Louis Vuitton organizzerà il prossimo show della sua Cruise Collection nel TWA Flight Center di New York l'8 maggio prossimo - Photographer: John Bartelstone


Il direttore creativo delle linee femminili della maison, Nicolas Ghesquière, ha dato la notizia sul suo account Instagram lunedì.
 
“Il mio prossimo @louisvuitton Cruise show si svolgerà presso l'iconico TWA Flight Center nell’aeroporto JFK di New York l’8 maggio”, ha scritto il designer sul suo account.

Progettato dal grande architetto finlandese-americano Eero Saarinen, l'edificio TWA è un capolavoro dell’architettura neo-futurista. Aperto nel 1962, l'anno dopo la morte dell'architetto, il tetto a conchiglia a forma di ala dell'edificio da 18.500 metri quadrati con le sue gigantesche finestre di vetro conquistò rapidamente una fama leggendaria come espressione dell'ottimismo, del genio tecnologico e del piacere di viaggiare statunitensi.
 
La location combacia perfettamente con la strategia scelta da Ghesquière di mettere in scena le sfilate delle Cruise Collection di Vuitton all'interno di strutture iconiche. Gli show precedenti hanno incluso l’edificio a disco volante MAC Niteroi di Rio de Janeiro, la casa da era spaziale di Bob e Dolores Hope a Palm Springs e più recentemente la Fondazione Maeght in Costa Azzurra.
 
“Il TWA Flight Center, una pura e semplice evocazione del viaggio stesso, è intrinsecamente legato all’impegno di Louis Vuitton [di sfilare] in location architettoniche esclusive, alla sua ‘Art of Travel’, e rappresenta un ideale vicino alle ispirazioni di Nicolas Ghesquière”, ha indicato Vuitton in un comunicato.
 
Dopo un periodo come terminal newyorchese di Jet Blue, il TWA Flight Center è stato chiuso dall'inizio di questo secolo. Dichiarato una pietra miliare storica nel 1994, gli appassionati di cinema riconosceranno l'edificio per essere stato usato come sfondo del film di Steven Spielberg Prova a prendermi, con Leonardo Di Caprio e Tom Hanks.
 
Dal dicembre 2016, il terminal dell'aeroporto è stato sottoposto a una ristrutturazione per diventare un hotel TWA. La sfilata della Cruise di Vuitton sarà il primo evento pubblico ospitato all'interno del nuovo albergo da 512 camere, che aprirà ufficialmente i battenti il 15 maggio. Il nuovo hotel includerà negozi di lusso, otto bar e sei ristoranti, incluso il Paris Café.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.