Longchamp debutterà in passerella a New York

Longchamp, il famoso marchio francese di pelletteria e borse che ha recentemente preso Kendall Jenner come suo brand ambassador, presenterà la sua prima sfilata formale durante un'importante passerella a New York questo autunno, sottolineando l'obiettivo della casa di creare una divisione fashion vera e propria.


La maison esibirà la collezione primavera-estate l'8 settembre, alle ore 15:00, in un luogo ancora da decidere a New York. In tandem, Longchamp metterà in scena un evento separato all'interno del Palais Garnier, il famoso teatro dell'opera di Parigi, l'11 settembre. Il tutto rientra di una serie di mosse ambiziose per celebrare il 70° anniversario di Longchamp, che questa primavera ha anche incluso una collezione di abbigliamento e accessori creata dall'avanguardia di New York, Shayne Oliver.
 
La decisione segna l'ultima mossa di un noto marchio europeo che attraversa l'Atlantico per mettere in scena uno show a New York - e segue la casa di moda tedesca Escada, che si esibirà con uno spettacolo a New York durante la stagione ufficiale.
 
La notizia arriva solo due mesi dopo che Longchamp ha aperto un flagship di 500 metri quadrati sulla 5th Avenue, vicino alla Cattedrale di San Patrizio, con la sua guest star Jenner, la cui recente campagna, scattata da David Sims, è stata molto ammirata.
 
Dall'autunno 2015, la casa presenta la propria collezione di moda ai buyer interni, e solo successivamente alla stampa. Nessuna di queste mini-presentazioni è stata inserita nel calendario ufficiale della “Fédération de la Haute Couture et de la Mode”, organo di governo della moda francese.
 
Questi abiti e la collezione che Longchamp presenterà a New York sono disegnati da Sophie Delafontaine, direttrice artistica della casa, e nipote del fondatore Jean Cassegrain. Le sue collezioni si sono finora concentrate sulla pelletteria, con un tocco sportivo contemporaneo e naturale: uno stile ampio adatto a tutti, da un gallerista di St. Germain-des-Près a un cantante Yé Yé dei giorni nostri.

 
Longchamp prevede di distribuire la prossima collezione in circa 40 boutique nella sua catena di 300 negozi in tutto il mondo, sebbene il marchio sia venduto in circa 1.500 punti vendita in tutto il mondo.
 
Posseduta dalla famiglia fondatrice, Longchamp non pubblica cifre di vendita annuali, anche se si stima che superino i 600 milioni di euro.
 
Jean e Renée Cassegrain possedevano un'attività di tabaccheria nel centro di Parigi negli anni '30, prima di dedicarsi alla produzione di raffinate custodie in pelle per pipe. E il marchio ha iniziato a guadagnare terreno a livello internazionale quando i soldati americani in Europa hanno iniziato a comprare questi prodotti di alta qualità. Lanciando Longchamp come marchio di pelletteria nel 1948 e svelando la sua prima borsetta in tessuto nel 1971.

Versione italiana di Edoardo Meliado

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AccessoriSfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER