×
1 500
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HUMANA PEOPLE TO PEOPLE
Unit Manager Retail
Tempo Indeterminato · ROMA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 ott 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Loewe: moda massimalista in un potente portfolio

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 ott 2020

L’ultima sfilata di Jonathan Anderson, questa settimana per l'etichetta spagnola Loewe, è stata realizzata dentro a un'enorme scatola di cartone. Sicuramente il défilé avrà scatenato mormorii d’approvazione presso i corrieri che consegnano pacchi in tutta l'Europa occidentale… tanto quanto ha deliziato in modo unanime giornalisti e fan.

Loewe - Primavera-Estate 2021 - Womenswear - Parigi - Foto: Loewe


All'interno, abbiamo potuto scoprire un portfolio d’artista di 68 x 94 cm., dentro al quale c'erano quasi 20 foderi con rotoli di carta da parati, quattro volte più grandi. Ognuno mostrava foto di amici di Anderson in quello che lui ha chiamato uno “Show-on-a-wall” (“Spettacolo su un muro”, ndr.).
 
Un'immagine della modella Holly la mostrava in un abito da scolaretta celeste, sebbene rifinito con enormi maniche gigot. Un'altra ragazza di nome Kristina in un vampiresco tubino con micro paillette che è stato tagliato all'anca, come “migliaia di luci da discoteca coi lustrini”, ha detto Anderson in un video di accompagnamento diffuso venerdì pomeriggio durante la Settimana della Moda di Parigi.

Oppure c'era Vittoria in un cappotto beige con enormi pieghe, degno di un vittorioso samurai. Nelle mani stringeva l'ultima versione della borsa “Flamenco”, morbida e di dimensioni più ridotte, legata con un nodo origami.
 
Molti del cast che sfilava erano esperti di moda – come Laurence Kleinknecht, per tanto tempo fedele direttore della comunicazione di Hedi Slimane. Nessuno sembrava figo come Laurence in un abito blu oltremare con enormi maniche a mantella, che riecheggiava Kansai Yamamoto al suo meglio.
 
“Ricontestualizzare la moda. Anche se il viaggio è limitato, vogliamo comunque che lo spettatore partecipi. Costringendolo a essere creativo e interagire”, ha spiegato Anderson.
 
Dove nelle stagioni precedenti, per il proprio marchio e per Loewe, lo stilista aveva pubblicato libri zeppi di idee, immagini, tessuti e prosa, in questa stagione ha voluto: “Maxi - tutto esattamente a grandezza naturale”.
 
Ed interazione genuina. Insieme al rotolo della carta da parati avevamo un rullo disegnato davvero da Anthea Hamilton; inoltre, un pennello, della colla e un secchio portatile. Per angoli difficili negli appartamenti ai piani superiori, un grande paio di forbici per tagliare. All'interno c'era anche la partitura di “Spem in Alium” di Thomas Tallis, un antico brano musicale per quaranta voci.
 
La notizia più importante era l'abbigliamento voluminoso, o ciò che Jonathan ha chiamato “fluidità strutturata”, derivante dalla sua ricerca sulle forme settecentesche; glorificando le tecniche delle tessiture a mano e spingendosi oltre con ricamature avanzate.

Loewe - Primavera-Estate 2021 - Womenswear - Parigi - Foto: Loewe


“Volume cingente… che circonda”, ha aggunto il designer, chiaramente alla ricerca di abiti da evasione in questo clima di pandemia. Un Anderson che ha lavorato coraggiosamente su tecniche avanzate, come prendere le strutture dall'interno dei vestiti ed usarle sui bordi esterni degli abiti per estenderli lontano dal busto.
 
Il finale con i foderi della misura di 120 x 178 cm. è stato dedicato agli accessori, che hanno rappresentato un’immensa storia di successo per Loewe e hanno costruito la reputazione di Anderson all'interno di LVMH, che possiede il marchio con sede a Madrid.
 
“Riscoprire i nostri classici”, ha detto il designer nordirlandese, che ha mostrato la sua invenzione più venduta, la borsa “Puzzle” stropicciata, impreziosita da un sacco di paillette. Insieme alle versioni più robuste della sua borsa “Shell”, che fa riferimento al ceramista americano del XIX secolo George Ohr, meglio conosciuto come il Ceramista Pazzo di Biloxi. Googolate la sua foto e capirete.
 
“Non altisonante, ma un momento sincero e avvolgente”, ha concluso Anderson, dopo aver terminato la sua sfilata di maggior successo… in una scatola, o un muro, fino ad oggi.
 
Probabilmente nessun designer nell'era di Instagram comprende correttamente il forte desiderio di tante persone per avere abiti che facciano sembrare chi li indossa come se avesse appena partecipato a un servizio fotografico. Quindi, questa collezione altamente fotogenica dovrebbe rivelarsi un immenso successo.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.