Liu Jo lancia la sua prima living collection al Salone del Mobile

Debutto in grande stile per la prima collezione living di Liu Jo, anticipata a inizio febbraio in un’intervista con FashionNetwork.com dall’Amministratore Unico dell’azienda Marco Marchi, che sarà presentata nel corso della 57esima edizione del Salone del Mobile di Milano, prevista dal 17 al 22 aprile prossimi.
La nuova linea Liu Jo Living Collection

Per la sua prima esperienza nel mondo del design, il brand carpigiano fondato nel 1995 ha scelto la “conterranea” ATL Group, azienda di Faenza (RA), proponendo una collezione di arredi (sedie, tavoli, divani e letti) che traducono i valori di qualità e italianità di Liu Jo in uno stile versatile e contemporaneo. La nuova linea si contraddistingue per la possibilità di cambiare il mood dei propri arredi grazie a un kit di fogge diverse e per l’utilizzo di elementi tipici del mondo fashion come borchie, trame e trafori.
 
“Siamo molto felici di questa nuova living collection e della partnership con ATL Group, che ci permettono di arricchire ulteriormente l’universo di stile Liu Jo, trasponendo glamour ed eleganza in un settore iconico e strategico come quello dell’interior design”, ha commentato Marco Marchi, che oltre ad essere Amministratore Unico dell’azienda è anche Head of Style di Liu Jo.
 
La nuova Liu Jo Living Collection è l’ultimo tassello di un’attività di brand extension che la società sta portando avanti da diverse stagioni e che in diverse occasioni si è tradotta nella costituzione di joint venture con i partner produttivi. Nel 2017 è stata infatti siglata la nascita della joint venture Liu Jo Luxury, con Nardelli, per la collezione di orologi e gioielli del marchio carpigiano, che era prima in licenza. Da pochi mesi è nata anche la joint venture Eli relativa alla produzione di calzature donna, che probabilmente includerà nel futuro anche le calzature bambina che attualmente sono realizzate da Elisabet.
 
La società ha inoltre in programma per quest’anno la creazione di un’ulteriore joint venture con la napoletana Co.Ca.Ma S.r.l., che ad oggi produce in licenza la linea Liu Jo Uomo. Infine, con la primavera/estate 2018 Marchon inizierà anche la produzione di occhiali da sole da uomo Liu Jo, che si aggiungerà alla licenza donna da sole e vista attiva dal 2013.
 
Liu Jo, che ha chiuso il 2017 con un EBITDA in crescita e un fatturato a 328 milioni di euro, dai 305 del 2016, prevede di superare i 400 milioni nel 2018. Il brand è oggi presente in 50 Paesi e 3 diversi continenti (Europa, Africa e Asia) tramite una rete di distribuzione composta da oltre 350 punti vendita monomarca e 5.000 punti vendita multimarca.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER