×
1 310
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Pubblicità
Pubblicato il
23 gen 2023
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lion of Porches alla conquista dell’Italia

Pubblicato il
23 gen 2023

Lion of Porches, brand di abbigliamento uomo, donna e bambini che fa capo alla società portoghese Têxtil Cães de Pedra, sta portando avanti un’intensa strategia di sviluppo estero, con un focus particolare sull’Italia, suo terzo mercato dopo Portogallo (che rappresenta circa l’80% del fatturato) e Spagna. La società ha chiuso il 2022 con un giro d’affari di circa 40 milioni di euro, superando i livelli pre pandemia.


Lion of Porches a Pitti Uomo 103


“Siamo in Italia con degli showroom a Milano, Roma e Napoli e vogliamo rafforzare la nostra presenza prima nel canale wholesale, per poi pensare a una strategia retail; l’obiettivo è di far diventare l’Italia il nostro secondo mercato. Siamo già in trattativa per degli spazi a Milano e a Napoli, dove vorremmo aprire delle boutique monomarca che racchiudano tutto il nostro mondo”, spiega a FashionNetwork.com Nuno Azevedo, International Markets Director di Lion of Porches. “Per questo motivo abbiamo deciso di partecipare per la seconda volta a Pitti Uomo, appuntamento irrinunciabile se si vuole trasmettere fiducia al trade”.
 
Me le mire espansionistiche della label non si limitano al nostro Paese, e anche in tal senso il salone fiorentino ha dato il suo contributo: “Siamo molto soddisfatti di come è andata la fiera, che ci ha permesso di entrare in contatto con clienti e mercati nuovi, come Nord e Centro America, Corea del Sud, Vietnam e Australia”, prosegue il manager. “Nel 2023 spingeremo molto sull’espansione globale, in particolar modo in Francia, Nord Europa, Sud America e Africa, mercato che ci sta dando grandi soddisfazioni. Vogliamo crescere anche in Russia, dove negli ultimi sette anni abbiamo aperto tre negozi”.


Lion of Porches spinge sull'espansione estera - DR


Lion of Porches, che oggi è distribuito in 14 Paesi e conta 60 monomarca nel mondo (di cui una quarantina in Portogallo) vuole anche far crescere la linea femminile, che oggi in Italia rappresenta solo il 10% delle vendite, e il kidswear (4-14 anni): “Per raggiungere i nostri obiettivi, intendiamo sfruttare al meglio tutti i canali, anche il franchising, i department store e i marketplace”, aggiunge Azevedo.
 
Il brand propone un total look completo di abbigliamento, calzature e accessori prodotti principalmente in Portogallo tramite una rete di partner locali (tranne le linee più tecniche che sono realizzate in Far East): “Il nostro obiettivo è offrire una proposta di qualità a prezzi accessibili: i nostri pantaloni costano circa 100 euro al pubblico, i capispalla massimo 300 euro, la pelletteria e le calzature tra 100 e 130 euro”, dettaglia Azevedo.
 
Per l’AI 2023-24 Lion of Porches ha presentato a Pitti Uomo una collezione di ispirazione british focalizzata su un look pratico e contemporaneo, che favorisce il comfort con linee dallo stile urban ma al contempo sofisticato. Una proposta caratterizzata da tagli semplici ma eleganti e da una palette declinata in una combinazione di colori sobri abbinati ad altri più intensi e vibranti.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.