×
1 298
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 feb 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lino: prima campagna europea rivolta al grande pubblico

Pubblicato il
21 feb 2016

Per tre anni, la filiera del lino inconterà i consumatori francesi, italiani e britannici con al suo fianco marchi e distributori. La prima tappa sarà a Parigi in primavera, con un campo di lino posizionato in Place des Vosges e un percorso di shopping del lino nella capitale.

"Ultralin" sarà esposta in primavera in Place des Vosges a Parigi - CELC


La campagna partirà quest'anno dalla Francia con il nome “Ultralin”, prima di diventare “Solo Lino” per l'Italia nel 2017, e poi “So Linen” in Gran Bretagna nel 2018. “Si tratta della prima campagna mediatica rivolta ai consumatori della federazione, fino ad oggi concentrata sul B2B”, spiega la segretaria generale della CELC (Confédération Européenne du Lin et du Chanvre - Confederazione Europea del Lino e della Canapa, ndr.), Marie-Emmanuelle Belzung. “Passiamo allo step successivo. Il lino fa il suo Grand Tour”.

“Ultralin” si concretizzerà in un primo tempo in un sito d'informazioni dedicato, oltre che attraverso un webdoc intuitivo e multimediale. Saranno utilizzate anche le reti sociali e dei viaggi alla scoperta del lino per la stampa. Dal 23 maggio al 5 giugno la promozione passerà ai punti vendita, con l'iniziativa “Ultra Shopping Lin”.

Così, il grande magazzino BHV Marais presenterà sulla sua facciata dei lampioni fatti di lino e ospiterà un percorso scenografico con l'offerta di lino presente al suo interno. Comptoir des Cotonniers realizzerà un portale dedicato alla sua offerta di articoli in lino. Senza dimenticare le altre iniziative firmate Cyrillus, Merci, Majestic Filatures, Home autour du Monde, Front de Mode e Maison de Vacances.

Il brand Merci parteciperà alla campagna "Ultralin"


E' in questo periodo che in Place des Vosges verrà realizzato un campo di lino concepito dal designer Philippe Nigro. Per i professionisti sarà l'occasione giusta per illustrare il complesso procedimento di produzione di cui necessita questa fibra prevalentemente prodotta in Francia, in Belgio e nei Paesi Bassi. L'operazione si estenderà anche lungo rue des Francs-Bourgeois.

Finanziata al 50% dagli operatori della filiera, la campagna mediatica, condotta con il sostegno dell’Unione Europea, non è la prima di questo genere. Nel giugno del 2013, Place du Royal venne trasformata in un campo di lino, momento culminante della campagna promozionale B2B “Be Linen”, portata avanti per 3 anni dalla filiera di questo settore. Filiera che si è poi dotata della certificazione “European Flax” per identificare le fibre dall'origine premium delle sue produzioni.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.