Levi's e Under Armour sbarcano in Piazza Cordusio a Milano

Saranno occupati da Levi's e Under Armour i negozi del palazzo di via Orefici acquisito nel 2017 da Hines e appena ristrutturato con un investimento di 13 milioni di euro. Lo ha comunicato in una nota lo stesso operatore immobiliare, uno dei principali a livello globale, che ha aggiunto di avere in corso numerose trattative con altri marchi per un'ultima unità destinata a uso commerciale, al momento ancora vuota.

Piazza Cordusio, Milano

L'immobile dispone in totale di 4mila metri quadrati ai piani inferiori che saranno occupati da negozi e 5mila metri quadrati dei piani superiori che ospiteranno uffici. Gli inquilini di quest'ultima sezione saranno la banca d'affari Rothschild & Co., lo studio legale K&L Gates e il fondo di private equity EQT Partners.

La gestione dell'immobile, di cui Hines è proprietario, è affidata alla società di gestione del risparmio Savills. Nell'operazione Hines è stata assistita per gli aspetti commerciali da Gva Redilco.

"L'investimento nell'acquisto e nella ristrutturazione del palazzo di via Orefici conferma il focus di Hines su Milano”, ha commentato Mario Abbadessa, country head di Hines Italia, “attraverso una strategia di investimento su trophy asset con approccio industriale volto a creare valore nel lungo termine attraverso una piena valorizzazione dell'asset".

"L'operazione nasce dalla convinzione che la zona di Piazza Cordusio a Milano”, ha continuato Abbadessa, “rappresenti un'area ad elevato potenziale di sviluppo e diverrà già nel breve un punto di riferimento per lo shopping e la comunità finanziaria".

"L'obiettivo di Hines in Italia”, ha concluso Abbadessa, “è proseguire negli investimenti anche nel corso del 2019, con un`ottica di lungo periodo, sul doppio binario trophy asset e alternative real estate".

Fonte: APCOM

SportDenimDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER