Letsell aumenta il capitale sociale e guarda all’estero

Nata nel settembre del 2017 a Torino, Letsell, la prima piattaforma online che permette di creare senza investimenti il proprio sito di e-commerce, chiude un round di aumento di capitale per tre quarti di milione di euro e si prepara per i mercati esteri.

letsell.com

Letsell conta oltre 35.000 utenti iscritti in Italia (la previsione è di raggiungere i 100.000 utenti unici entro fine 2019) e propone 120 brand, tra i quali figurano colossi come Guess, Laura Biagiotti, Superga, Saucony, New Balance, Adidas, Converse, Lego… Tra le aziende con cui Letsell collabora c’è anche Intesa Sanpaolo Smart Care per la vendita del suo merchandising.
 
Partito con una specializzazione verticale sul fashion con oltre 4.000 referenze di grandi marche, recentemente Letsell ha allargato il proprio catalogo diventando uno store multicanale che comprende anche accessori da cucina, food, giocattoli e cosmesi.
 
Ora Letsell, che si occupa di gestire direttamente magazzino, ordini, spedizioni e resi, ha chiuso un aumento di capitale di 750.000 euro al quale hanno partecipato investitori stranieri da Regno Unito, Spagna e Svezia. L’obiettivo a breve termine è consolidare la presenza in Italia e crescere sul mercato estero, indica la società in un comunicato, partendo dall’Europa, e in particolare da Francia e Inghilterra. Un supporto all’internazionalizzazione sarà dato da Felipe Garcia, ex Fashion Director di Lazada Group, già investitore della start-up, che si occuperà di coordinarne lo sviluppo estero.

Luca Ferrero è uno dei fondatori di Letsell

Il modello di business di Letsell punta a rivoluzionare il marketing delle aziende trasformando gli iscritti alla piattaforma in ambassador dei brand, mentre dal lato dei consumatori chiunque ha la possibilità di guadagnare vendendo online alla propria rete di contatti, attraverso un e-commerce personalizzato, fornito già completo di migliaia di prodotti di grandi marche scontati fino al 60%.
 
Il portale Letsell.com è di proprietà della  B4D S.r.l. Oltre a Luca Ferrero e Michele Contrini, l’altro fondatore del portale è Carlo Tafuri, il creatore di Brandsdistribution.com, azienda di distribuzione online B2B di abbigliamento e accessori moda, che ha chiuso il 2018 con un fatturato di circa 30 milioni di euro, ovvero 6 milioni in più rispetto al 2017, e che lo scorso dicembre ha aperto una filiale a Hong Kong.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER