Let's Bubble si allea con Maricart per linee scuola, eyewear e profumi

Il brand di abbigliamento Let’s Bubble debutta nel mondo scuola, nell’eyewear e nei profumi con il colosso italiano del settore cartoleria Maricart (licenziatario di Ducati, Starter, Disney, Coca Cola, …). Le nuove collezioni esordiranno con la primavera/estate 2020 e saranno distribuite in Europa nelle boutique monomarca del brand e nei suoi rivenditori italiani ed europei.

Federica Panicucci - @letsbubble

Let’s Bubble nasce nel 2011 come marchio di T-shirt stampate. È stato fondato dall’imprenditore Marco Bacini, attuale amministratore delegato, e dalla presentatrice televisiva Federica Panicucci, che si occupa anche della direzione creativa.

Oggi presenta un total look, prevalentemente per donne di tutte le età, con una fascia prezzo accessibile e presidia anche il segmento kids con una linea dedicata.
 
Let’s Bubble distribuisce i propri prodotti attraverso 15 flagship e circa 100 multimarca in Italia. “Nell’ultimo semestre abbiamo pensato ad un riposizionamento strategico diminuendo i retailer multimarca in funzione di uno sviluppo della rete monomarca”, ha spiegato a FashionNetwork.com l’AD Bacini.
 
L’azienda punta a realizzare 5 milioni di euro di fatturato nel 2019. Oggi l’Italia incide ancora per l’85% sulle vendite totali, ma l’obiettivo è potenziare la presenza oltreconfine.
 
Giappone e Spagna rappresentano, rispettivamente, secondo e terzo mercato di sbocco di Let’s Bubble, che è in trattativa per l’ingresso in Germania con fiere di settore.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OcchialiProfumiLifestyle - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER