×
1 295
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Pubblicato il
26 set 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Les Copains: un viaggio tra Parigi e il Texas per la PE 2022

Pubblicato il
26 set 2021

È la voglia di libertà, di tornare a viaggiare e di ritrovarsi che ispira la collezione PE 2022 di Les Copains, in un itinerario tra Parigi e il Texas immaginato dal Direttore Creativo Yossi Cohen e da Super S.r.l., l’azienda emiliana che ha acquisito e rilanciato il marchio nell’ottobre di due anni fa.

Les Copains, primavera/estate 2022


“Abbiamo pensato a una collezione incentrata sul ritrovamento della libertà fisica e spirituale, che rende omaggio al film di Wim Wenders Paris, Texas e che vuole rappresentare lo spirito francese del brand che porta la propria identità verso nuove avventure”, ha raccontato a FashionNetwork.com Camilla Zambelli, titolare di Super S.r.l. “Ci siamo ispirati ai disegni navajo dei nativi americani del Texas e al manto dei cavalli appaloosa, trasportati su stampe di confezione, ricami, maglieria, sempre cercando un dialogo tra l’ispirazione e le nostre origini, radicate nella maglieria”.
 
La collezione propone infatti anche gli elementi più iconici di Les Copains, come il punto bologna, il rigato, un punto di archivio che riproduce una corda marinara e ancora il logo anni ’70 utilizzato negli intarsi di maglieria o interpretato come gessatura in confezione. I colori prendono ispirazione dai toni naturali delle rocce del Rio Grande (bianco caldo, bianco sale, grigio-beige, fino alle sfumature di blu marino) e a quello del deserto, con i suoi giallo ocra, pallidi o dorati, e i caldi color sabbia, che si accendono di rosa peonia, rosso fiamma ed ebano.

Les Copains, primavera/estate 2022

 
“La sfida che ci siamo posti con questa collezione è di creare capi che ‘accompagnano’ la donna, anziché fasciarla o legarla: i pantaloni hanno tutti l’elastico in vita e per la maglieria abbiamo cercato i filati più leggeri, per rendere le maglie ancora più confortevoli di una t-shirt”, prosegue Zambelli.

Dal punto di vista distributivo, l’azienda ha recentemente avviato un accordo con lo showroom Sari Spazio, con l’obiettivo di rafforzare la propria presenza in Russia ed entrare in Far East. Ma la parola d’ordine in questo momento per Les Copains è “consolidare”.

Les Copains, primavera/estate 2022

 
“In questo periodo così complicato vogliamo essere al fianco dei nostri partner; è il momento di recuperare gli andamenti pre-Covid, consolidando la nostra presenza in Europa e in America, dove siamo presenti all’interno di Saks e dove abbiamo avuto una buona stagione PE 2021 e un buon inizio per l’AI 2021-22”, conclude l’imprenditrice. “Abbiamo ampliato la selezione di prodotti presente sul nostro e-commerce, interamente curato da noi, anche se vogliamo lavorarci con prudenza. L’uomo, presentato con la scorsa stagione invernale, continuerà anche in questa con una cinquantina di capi di maglieria; è un percorso diverso rispetto al total look della donna, ma ci arriveremo anche con l’uomo”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.