×
1 312
Fashion Jobs
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
Di
APCOM
Pubblicato il
7 set 2011
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lecce: sequestrati 1 mln e 100mila vestiti e accessori cinesi pericolosi

Di
APCOM
Pubblicato il
7 set 2011

La Compagnia della Guardia di Finanza di Gallipoli, con il coordinamento del Comando Provinciale di Lecce, ha sequestrato oltre 1.100.000 capi ed accessori vari per l'abbigliamento importati dalla Cina (pantaloni, scarpe, intimo, camicie, cinture, borsellini uomo donna, occhiali, borse, bigiotteria, cosmetici, peluche, collane ecc), risultati sprovvisti delle informazioni minime a tutela del consumatore, previste dal Codice del Consumo che prevede determinati requisiti di sicurezza.


Foto Adnkronos

I controlli, condotti nelle giornate del 5 e 6 settembre, hanno riguardato due esercizi commerciali gestiti proprio da cinesi e operanti nel settore della vendita di abbigliamento ed accessori. I negozi, di grosse dimensioni e situati nel centro della città jonica, accoglievano giornalmente una vastissima platea di acquirenti, attratti dai prezzi notevolmente convenienti dei prodotti (da un minimo di 1 ad un massimo di 35 euro), dovuti quasi certamente a costi di produzione molto bassi determinati sovente ad esempio all'impiego di manodopera minorile e dall'utilizzo di materiali pericolosi.

I consumatori però, secondo le Fiamme Gialle, non erano sufficientemente informati circa le modalità di fabbricazione, la provenienza e la qualità della merce posta in vendita, che comunque appariva di normale fattura ed in scia con le tendenze della moda del momento. Al termine, i due gestori degli esercizi commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio, per l'irrogazione delle previste sanzioni amministrative.

Fonte: APCOM