×
1 663
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Sustainability Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 ott 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le vendite di L'Oréal trainate dalla voglia di lusso nel terzo trimestre

Di
Reuters
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
22 ott 2021

Nel terzo trimestre dell’esercizio fiscale L'Oréal ha registrato una crescita delle vendite superiore al previsto, grazie alla forte domanda per i suoi prodotti di fascia alta.


Archiv


Il gruppo cosmetico francese, che possiede tra gli altri il marchio Lancôme, ha conosciuto una progressione del fatturato del 13,1% da luglio a settembre, escludendo effetti valutari e acquisizioni. Un incremento superiore al consensus citato da Deutsche Bank, che prevedeva una crescita di circa l'8%.
 
Se le vendite sono salite ancora una volta a doppia cifra in Cina, grazie soprattutto ai prodotti per la cura dei capelli e della pelle, in altri mercati sono state penalizzate dalle diverse misure restrittive. Secondo uno studio dell'istituto di ricerca Statista, lo scorso anno la Cina è diventata il secondo mercato al mondo per i prodotti di bellezza, dietro agli Stati Uniti.

Nel trimestre precedente le vendite di L’Oréal erano aumentate del 33,5%, sostenute dalla graduale riapertura delle economie.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.