×
1 737
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 feb 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le Coq Sportif anticipa una crescita delle vendite fra il 3 e il 5% nel 2018

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 feb 2019

Sebbene abbia subito un impatto, come numerosi altri marchi, dall'estate prolungata e dal movimento dei “gilet gialli”, Le Coq Sportif dovrebbe mettere a segno un esercizio 2018 in territorio positivo, sia per quanto concerne le vendite che come margini, confermando e anzi accentuando il ritorno alla redditività concretizzato nel 2017. Il marchio francese di sport e lifestyle posseduto dalla holding svizzera Airesis anticipa che otterrà un fatturato compreso tra i 121 e i 123 milioni di euro nell'ultimo anno, con un aumento del 3-5%.

Il marchio transalpino ha accompagnato la nascita del Quindici di Francia di rugby dagli anni '30 del Novecento fino al 1975, e poi dal 1980 al 1986 - Le Coq Sportif/Facebook


Il suo Ebitda dovrebbe collocarsi fra i 4,5 e i 5,5 milioni di euro, per un bel miglioramento rispetto all’anno scorso, quando era arrivato a 3,8 milioni (per una progressione dal 18 al 43%). Il margine lordo raggiungerà invece una percentuale dal 48 al 50% (contro il 45% del 2017).
 
L’azienda nata nella regione dell’Aube nel 1882 afferma inoltre di essere stata colpita dal fattore della meterologia, vale a dire da un autunno molto mite, che ha fatto limitare le vendite di vestiti invernali, ma anche dalle conseguenze derivanti dall’emergere del movimento dei gilets jaunes alla fine dell’anno. Quest’ultimo avrebbe inflitto al marchio un mancato guadagno da 3 a 4 milioni di euro.

Riguardo alle categorie di prodotto, “l’attività nell’abbigliamento ha continuato a crescere costantemente e l'efficienza è migliorata, il che ha permesso una migliore redditività”, puntualizza Airesis. “In più, la partnership con la Federazione Francese del Rugby dovrebbe far migliorare significativamente la notorietà del marchio in futuro”. Le Coq ha infatti siglato il suo ritorno sulla maglia del XV di Francia in questa stagione e vi resterà riprodotto per sei anni.
 
Fiduciosa, la direzione di Le Coq Sportif, nella persona dal suo Direttore Generale, Marc-Henri Beausire, è convinta che il brand “continuerà questo momento di slancio e proseguirà lo sviluppo e il miglioramento dell'azienda nel 2019 e oltre”. Il livello delle vendite fissato per l'anno in corso è almeno di 135 milioni di euro, con un Ebitda di almeno il 4%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.