×
1 559
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Pubblicato il
18 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le aziende del lusso e della moda all'attacco dell'estero

Pubblicato il
18 set 2014

Il settore del lusso avrà la tempra dell'esploratore? Secondo il report annuale dello studio CBRE, chiamato "Fino a che punto l'attività del retail è globale?", le aziende del lusso e della moda di alta gamma sono state le più “offensive” nell'aprire negozi in nuove città nel 2013.

Alexander McQueen ha aperto a Dallas nel 2013. Foto: Alexander McQueen.


Nei 61 Paesi oggetto dello studio, i 334 retailer internazionali considerati hanno effettuato in totale un 30% di aperture in più in nuove città nel 2013 rispetto al 2012.

E di questa bella espansione, le insegne di moda e lusso d'alta gamma rappresentano il 24% dei protagonisti. Nella zona Americhe il loro peso rappresenta addirittura il 32%.

Lo studio precisa che c'è stata una nuova richiesta dei consumatori americani, con Dallas che ha registrato l'arrivo di 8 nuove insegne nel segmento, Chicago 7 e San Francisco 6. In America Latina, anche le città di Rio, Santiago, San Paolo e Lima hanno avuto una serie di inaugurazioni.

In Europa, il peso dei brand di fascia alta è stato del 24%, con un mercato tedesco particolarmente dinamico, mentre in Asia, col 21%, gli attori del settore hanno privilegiato uno sviluppo della loro offerta, piuttosto che una crescita della loro presenza nel retail.

La boutique Louis Vuitton Maison di Monaco di Baviera, inaugurata anch'essa nel 2013. Foto: Louis Vuitton.


Tuttavia, in termini di retail, sono naturalmente le aziende di moda che puntano in maggiore misura sugli sviluppi esteri. Le società di arredamenti e di grandi magazzini (7%), quelle della ristorazione (12%), di elettronica (1%), i supermercati e gli altri specialisti (10%) sono molto meno offensivi dei protagonisti dell'abbigliamento.

Complessivamente, con i diversi posizionamenti, il settore rappresenta il 68% delle inaugurazioni di boutique realizzate in nuove città del rapporto CBRE del 2013.

La lettura della top 10 dei retailer più attivi in materia conferma questi dati. Michael Kors, in grande espansione internazionale, è in testa insieme a Zara Home. Seguono H&M, Desigual, Superdry, Victoria’s Secret, & Other Stories e Hollister.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.