×
1 533
Fashion Jobs
PESERICO
Coordinamento Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · CORNEDO VICENTINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Outlet District Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA

Lardini cresce e si avvia alla quotazione

Pubblicato il
today 14 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L’azienda di abbigliamento marchigiana che, nel 2018, ha festeggiato 40 di artigianalità Made in Italy ha annunciato in occasione di Pitti Uomo nuovi ambiziosi progetti. Dopo aver archiviato il 2018 superando gli 85 milioni di euro di fatturato, con l’obiettivo di arrivare a 90 nel 2019, Lardini prevede, infatti, di quotarsi con il 20% del capitale sul mercato AIM di Borsa Italia entro dicembre prossimo.

Lardini PE 2020


“La decisione è stata presa nell’ottica di continuare a crescere ed investire: vogliamo potenziare ulteriormente il nostro sviluppo retail e con questa operazione contiamo di raccogliere circa 30 milioni di euro”, ha spiegato a FashionNetwork.com Andrea Lardini, Presidente e Amministratore Unico alla guida dell’azienda insieme ai fratelli Luigi (Direttore Creativo), Lorena (CFO) e Annarita (Responsabile qualità). “Oggi abbiamo una rete di 10 monomarca, tra diretti e franchising, gli ultimi inaugurati in Spagna e Germania, ma tra i nostri progetti c’è un ulteriore potenziamento sul mercato iberico, con un nuovo corner presso El Corte Ingles di Palma di Maiorca, che si aggiungerà ai tre già inaugurati nel department store a Madrid. Sempre entro fine anno vogliano realizzare un altro corner da Isetan, a Tokyo e un monobrand in Belgio, ad Anversa. In arrivo anche l’e-commerce che sarà fruibile a livello worldwide", ha precisato l’imprenditore.

Lo stand Lardini a Pitti Uomo 96, l'ispirazione per l'estate 2020 sono Cuba e l'Avana


L’Italia continua ad essere un mercato molto importante per Lardini, che pesa per circa il 35% sul giro d’affari totale; a livello estero, i Paesi di riferimento sono Giappone, Corea ed Europa e tra gli obiettivi futuri c’è l’espansione negli Stati Uniti.

A Pitti Uomo 96 Lardini ha deciso di omaggiare Cuba e L’Avana per i suoi cinquecento anni, creando una collezione fra passato e presente. La capitale eterna, con i suoi colori, ha influenzato la ricerca del brand per un mood giovane e giocoso fatto di capi esclusivi e d’archivio, come la camicia Guayabera – simbolo dell’abbigliamento cubano – realizzata in lino o le stampe floreali
che rimandano all’immaginario della spiaggia di Varadero.

L'estate 2020 di Lardini sarà di ispirazione cubana


Un primo tessuto di riferimento per la collezione PE 2020 è il panama in cotone, seta e lino. Sui capi sono state realizzate delle stampe esclusive in inkjet, estrapolate da reali immagini cubane, scorci, colori e angoli della città che il team creativo Lardini è riuscito a individuare. Queste immagini sono poi state anche interpretate a jacquard per realizzare polo in jersey e alcuni capispalla.


Presentato anche un progetto dedicato al denim, Denim 01, con un’etichettatura esclusiva. Cinque capi – una giacca doppiopetto, una monopetto, una workshirt, un pantalone cinque tasche, mai stato presente in collezioni Lardini, e un pantalone chino – utilizzando i pregiati tessuti giapponesi. All’interno della collezione anche quattro T-shirt realizzate in cotone organico con un packaging del tutto sostenibile e riciclabile, realizzate in collaborazione con l’illustratore Andrea Mancini.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.