×
768
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 gen 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lanvin: Corto Maltese chic

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 gen 2020

La sfilata di Lanvin sprizzava giovinezza, grazie a una collezione posta sotto il segno dell'ottimismo e liberamente ispirata a Corto Maltese, personaggio dei fumetti tanto carismatico quanto eccentrico.

Lanvin - Autunno-Inverno 2020 - Menswear - Parigi - Photo: FashionNetwork.com / Godfrey Deeny


Presentato al Centre National de la Danse di Pantin, un edificio di cemento con un'estetica neo-brutalista, lo show di Lanvin è stato leggermente convulso. L'ingresso dei modelli avveniva in gruppi organizzati in modo strano, oppure individualmente, dando un'impressione di squilibrio, rafforzata dal fatto che gli indossatori dovevano percorrere tre piani.
 
Rievocando la sua giovinezza a Marsiglia, la collezione pensata da Bruno Sialelli, il direttore creativo di Lanvin, era piena di spensieratezza e flemma, come lo stesso Corto Maltese. L’autore del fumetto, Hugo Pratt, trascorse parte della sua vita in una lingua di terra all'estremità meridionale di Venezia.

Grafici, i look presentati funzionavano curiosamente bene. Citiamo soprattutto le camicie bianche decorate con uno stemma da vecchio lupo di mare visto di profilo e scene navali di un bel verde acqua.
 
Come tagli, Bruno Sialelli propone dei blazer da ufficiale di marina, camicie a righe e pantaloni da marinaio, casual e un po’ fanciulleschi. Simpatici come la camicia da marinaio in pelle con sopra dipinte immagini delle avventure di Corto Maltese con i pirati dei Mari del Sud. I maglioni sono ricamati con uccelli marini, come gabbiani e albatri.

Lanvin - Autunno-Inverno 2020 - Menswear - Parigi - Photo: FashionNetwork.com / Godfrey Deeny


Nonostante queste influenze palesemente nautiche, l’universo dello skateboard in versione borghese è presente in tutta la collezione: per esempio vi si trovano dei parka di cachemire double face e diverse camicie a quadretti in cotone blu baby con cinture abbinate. Ancora più sorprendenti, i giacconi a quadri con paillette in versione skateboarder a Hollywood. Molti dei modelli avevano l’aria di essere dei giovani pazzi, con il padre marinaio della Cornovaglia e la madre gitana originaria di Siviglia, come Corto Maltese.
 
Bruno Sialelli non ha eguali nel mescolare materiali street e trendy e tessuti pregiati. Tutto questo era particolarmente evidente nei pantaloni turchesi tinti in capo. Da ricordare pure la bella selezione di stivali originali, come quelli di gomma con tacchi smussati. Ricorderemo anche le speciali sneaker da uomo, per adolescenti pigri, con lacci enormi.
 
“È la mia sindrome di Peter Pan, parlo dell'innocenza e delle aspettative della giovinezza. Da piccolo ero ossessionato da Corto Maltese e adoravo le sue storie affascinanti e il suo guardaroba. Ho mescolato queste influenze con l’abbigliamento punk di skateboarder come Jason Lee e Tony Hawk”, ha spiegato Bruno Sialelli al termine della sfilata.

Lanvin - Autunno-Inverno 2020 - Menswear - Parigi -Photo: FashionNetwork.com / Godfrey Deeny


Approfittando della presenza a Parigi delle modelle donne più importanti per le sfilate di Haute Couture della prossima settimana, il défilé Lanvin si è anche avvalso delle apparizioni di Gigi Hadid, in un completo nero da donzella in pericolo, e di Bella Hadid, vestita con un abito a pois che lascia la schiena nuda in seta diafana.
 
Bruno Sialelli non è mai molto propenso a mettersi in discussione e una mano o qualche consiglio da un merchandiser potrebbe fargli bene. Tuttavia questa collezione allegra è stata assolutamente attuale, nel difficile contesto sociale che la Francia sta vivendo oggi, tra scioperi dei trasporti e manifestazioni di ogni genere.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.