×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

Lamberto Losani vuole crescere in modo più ampio grazie alla linea uomo

Pubblicato il
today 1 ago 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Reduce dall’ultimo Pitti Uomo, dove ha presentato la collezione uomo per la PE 2020 ispirata ai temi della natura e dell’acqua, il marchio umbro di maglieria ha visto salire il fatturato in doppia cifra e ha aderito al nuovo “Codice Etico di Condotta per il Tessile” in Umbria. Ne fanno parte circa 40 brand del distretto umbro, per un totale di circa 2.800 dipendenti. Si tratta della prima operazione di questo genere del settore, realizzata per volontà di Confindustria in condivisione con Sistema Moda Italia allo scopo di diffondere e difendere valori e regole della filiera produttiva locale. L’impegno si traduce in rispetto dei diritti umani e regole sui comportamenti che possano garantire “lavori sicuri”, tutela dell’ambiente e miglioramento delle prestazioni, lungo la filiera di fornitura e subfornitura.

Sauro Gernini - G.B. - FashionNetwork.com


Nata 78 anni fa, l’azienda di Magione (PG) partì realizzando linee di abbigliamento donna. “Io vi sono arrivato circa due anni fa e, su mia iniziativa, da allora abbiamo avviato anche una proposta per l’uomo”, dice a FashionNetwork.com Sauro Gernini, General Manager di Lamberto Losani. “Siamo alla seconda vera collezione completa con la PE 2020, dopo il debutto con l’AI 2019/20”. La direzione artistica di entrambe le linee è affidata a Saverio Palatella, attivo in precedenza come stilista per Malo e Gentryportofino, approdato in Lamberto Losani con l’AI 2017/18. La nuova linea maschile si compone di circa 60 modelli. Cotone, lana, jersey, cashmere, cashmere/seta sono le materie prime che fanno da filo conduttore delle creazioni del brand.
 
“Non mi piacciono i termini ‘classico’ e fashion’, invece cerchiamo di realizzare una proposta di moda ‘attuale’”, afferma Gernini. “Nel nostro DNA abbiamo l’essere una piccola realtà umbra 100% Made in Italy. Il nostro fatturato è circa per il 65% estero e circa per il 35% italiano. Puntiamo ad incrementarne la quota estera fino all’80% entro i prossimi tre anni, ma se anche non ci riuscissimo e registrassimo comunque una bella crescita delle vendite assolute, sarebbe comunque perfetto”, assicura il GM.

Lamberto Losani, PE 2020


L’azienda sta lavorando ad un incremento della rete commerciale. Nel 2018/19 ha cominciato a seminare in mercati inediti per il marchio o poco curati prima, in particolar modo il Giappone e l’area dell’ex Comunità degli Stati Indipendenti (ovvero l’Est Europa ex sovietico), che secondo Gernini “sono mercati di assoluto riferimento e quelli in cui nelle prossime stagioni portare a casa il miglior risultato d’incremento possibile”.

Il fatturato di Lamberto Losani è cresciuto del 18% nel 2018, arrivando a 6 milioni di euro, con previsione di crescita in doppia cifra anche nel 2019, ma Sauro Gernini confida di crescere fino al 35%, “grazie a quanto abbiamo costruito di nuovo con la linea uomo”. Primo mercato del brand sono gli Stati Uniti, con il 35% del giro d’affari, segue l’Italia, con all’incirca la stessa percentuale, e più staccata l’area DACH (Germania, Austria, Svizzera).

Intanto, con le prime proposte, Lamberto Losani è arrivato a distribuire la gamma maschile in 120 punti vendita fra i top player della distribuzione multimarca mondiale. La linea donna di Lamberto Losani, che si avvale di una storicità maggiore, è invece distribuita in oltre 260 punti vendita selezionati globali. Per entrambe le gamme, le partnership di commercializzazione sono state stipulate con esclusivi department store fra i principali dei quali abbiamo Harrods, Galeries Lafayette (dove è attivo un corner da 6 anni), Isetan, Barneys. Milano e Parigi sono i luoghi dove si trovano gli showroom direzionali di Lamberto Losani da cui viene gestita la distribuzione.

Lamberto Losani, PE 2020


Non vi sono attualmente progetti retail per negozi monomarca diretti, neanche nel prossimo futuro, puntualizza in conclusione il General Manager: “L’obiettivo principale, considerando quello che è il DNA dell’azienda, è di cercare nei department store multimarca il nostro habitat ideale. Qualche progetto di apertura di corner c’è, ma se ne riparlerà almeno dalla prossima collezione Autunno-Inverno”.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.