×
1 660
Fashion Jobs
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
18 apr 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lalique vuole rafforzarsi nei profumi

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
18 apr 2019

Nell’esercizio 2018, Lalique ha realizzato un giro d’affari di 136,4 milioni di euro, in crescita del 6%. L’EBIT del gruppo svizzero del lusso, che opera nell’hôtellerie, nella cristalleria, ma anche nella profumeria, si è attestato a 6,1 milioni di euro, accusando un ribasso del 19%, così come l’utile netto, pari a 5,2 milioni di euro contro i 6,9 milioni dell’anno precedente. Tali flessioni riflettono i diversi investimenti effettuati da Lalique nel corso dell’esercizio, in particolare l’acquisizione del 50% del capitale di The Glenturret, la più antica distillerie scozzese di whisky single malt.

Il profumo Satine di Lalique - DR


Per quanto riguarda il business beauty, che comprende i brand di profumi Lalique, Jaguar, Grès, Bentley, Samouraï e Alain Delon, oltre che il marchio di solari Ultrasun e Lalique Beauty Services, società basata in Francia specializzata nel riempimento di flaconi e nella logistica, i trend sono contrastanti.
 
I profumi Lalique, che rappresentano il 16% dei ricavi del gruppo, hanno registrato un aumento delle vendite dell’11% rispetto all’anno precedente, grazie soprattutto alle buone performance in Medio Oriente, Stati Uniti, Russia e Cina. La licenza dei profumi Jaguar ha ottenuto un giro d’affari di 22,2 milioni di euro, in rialzo del 2%, con un leggero rallentamento della crescita dovuto a un aumento dei prezzi negli Stati Uniti. Ultrasun, il cui giro d’affari si è attestato a 17,4 milioni, ha messo a segno una crescita del 34% grazie a un ampliamento della distribuzione nelle farmacie e nei drugstore. I profumi Grès, Bentley e Samouraï, invece, sono tutti in ribasso.

Nonostante i risultati nella profumeria siano contrastanti, Lalique intende estendere la sua attività in quest’ambito tramite l’acquisizione di piccoli brand. Lo scorso ottobre, Silvio Denz, Presidente del CdA e azionista di maggioranza della società, aveva dichiarato all’AFP: “Cerchiamo delle eccellenze con margini interessanti”. E se ad oggi ancora non è stato ufficializzato nulla, in occasione dell’annuncio dei risultati finanziari il gruppo Lalique ha dichiarato che sta attualmente portando avanti “negoziazioni con due marchi del lusso finalizzate a una licenza nella profumeria”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.