×
1 433
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
9 gen 2023
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lacoste: Louise Trotter lascia la direzione artistica

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
9 gen 2023

La sfilata della collezione primavera-estate 2022, organizzata al Palais de Tokyo di Parigi nell'ottobre 2021, è stata l'ultima sfilata della stilista Louise Trotter. Per un anno e mezzo, Lacoste ha saltato la settimana della moda di Parigi.


Louise Trotter lascia Lacoste dopo quattro anni alla direzione creativa - DR


Com’era abbastanza prevedibile, il marchio di punta del gruppo MF Brands ha annunciato il 6 gennaio la partenza della sua direttrice creativa britannica, dopo quattro anni di collaborazione.
 
“Sono onorata di aver servito l’heritage di René Lacoste, di cui consererò i valori sportivi. Sono molto felice di aver collaborato con questo marchio unico, che combina perfettamente patrimonio e avanguardia", ha dichiarato Louise Trotter, che aveva sostituito Felipe Oliveira Baptista nell'ottobre 2018, dopo aver trascorso nove anni presso il brand inglese Joseph. "Vorrei indirizzare i miei più calorosi e sinceri ringraziamenti a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questa entusiasmante avventura: tutti i collaboratori di Lacoste e in particolare lo stabilimento di Troyes, gli archivi, i miei team, così come gli amici e fan della maison. Vado via con la massima gratitudine per il mio team creativo e spero che continuerà a crescere".

Un team che non vedrà l'arrivo di un nuovo direttore artistico al timone, ma si appoggerà, secondo il brand, a uno "studio collaborativo", un po’ come Moncler, che con il suo progetto Genius permette a diversi creativi di interpretare il DNA della griffe in base al loro stile. Un approccio che, oltre a portare nuove proposte nelle collezioni, permette di creare degli eventi attorno al loro lancio.
 
"Voglio ringraziare Louise Trotter per la sua creatività, il suo impegno e per il suo contributo all’heritage del marchio. Lacoste sta avviando un nuovo capitolo, con un collettivo di creativi impegnati al fianco di Lacoste per condividere talenti e connessioni”, spiega Thierry Guibert , Presidente di Lacoste. “Al di là del design delle collezioni, il nostro marchio vuole andare sempre più lontano nella sua missione di connettere culture e comunità".
 
La griffe ha inaugurato lo scorso maggio a Parigi una boutique di 1.600 metri quadrati sugli Champs-Élysées e dispone di un parco di 1.100 punti vendita in 98 Paesi. Non pubblica i suoi risultati finanziari, ma la direzione ha annunciato che il giro d’affari annuale del gruppo (Aigle, Gant, Tecnifibre e The Kooples) ha superato i 2 miliardi di euro nel corso degli ultimi quattro anni.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.