×
1 224
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

La visione dark e romantica di Valentino

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
today 18 gen 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

I codici, demolirli e reinventarne altri anche sovvertendone alcuni: ecco il messaggio principale dell’ultima collezione presentata a Parigi da Valentino, la più famosa maison di alta moda romana.

Valentino - autunno/inverno 2018 - Menswear - Parigi - PixelFormula


Sotto la guida di Pierpaolo Piccioli, Valentino è diventato immediatamente riconoscibile per i suoi dettagli rock e la sua passione per il camouflage funky, che sono il leitmotiv anche della collezione uomo autunno 2018 presentata presso l’hotel Salomon de Rothschild, nel prestigioso VIII arrondissement.

Solo che in questa stagione le borchie rock, anziché essere dettagli aggressivi, sono diventate piuttosto rifiniture signorili per una serie sofisticata di cappotti in cashmere dal taglio impeccabile e di redingote superbe. Mentre il camouflage, utilizzato in passato su blouson di nylon verde giungla, appare ora su notevoli cappotti a motivi animalier neri e blu, espressione della qualità couture di molti di questi abiti.

Valentino ha anche collaborato con Moncler per creare nuovi cappotti in piuma, ampi abbastanza da vestire l’allenatore di una squadra di football sovietica, a bordo campo di un gelido match in Kazakistan. Salvo che queste versioni sembrano più adatte a un rapper, rifinite con un’altra invenzione di Piccioli: il logo VLTN in stile streetstyle introdotto dal designer lo scorso anno.

“Aristopunk, una delicata ribellione”, ha definito tutto ciò lo stilista. Sebbene, francamente, mentre le star del rock hanno frequentato i corridoi e le stanze da letto delle residenze di campagna da quando i Rolling Stones hanno registrato il loro album Their Satanic Majesties Request, abbiamo trovato ben poco punk presso la nuova borghesia.

La sfilata era accompagnata da sublimi estratti di pezzi di David Sylvain e l’atmosfera era festosa. In prima fila numerose star del cinema, da Pedro Pascal, della serie Narcos e Game of Thrones, a Mark Ruffalo, che ha interpretato il collerico reporter del film Spotlight, premiato agli Oscar 2016, che tratta il tema dell’abuso di minori da parte del clero cattolico a Boston. Un party è stato organizzato al piano superiore dopo la sfilata, in un mood spensierato e celebrativo.

Riguardo ai risultati finanziari di Valentino, il CEO Stefano Sassi ha raccontato a FashionNetwork.com che la maison ha registrato un più che ragguardevole incremento del 5% dei ricavi annuali, arrivando a sfiorare 1,2 miliardi di euro nel 2017. Dunque, non è poi così male cambiare in modo delicato il DNA di un brand.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.