La vie en rose per l'uomo Dior comincia con Kim Jones

La vie en rose dell'uomo Christian Dior disegnato dal nuovo direttore artistico della linea Kim Jones, comincia con la campagna d'esordio firmata dal designer, che vede il ritorno della collaborazione con Kaws, dopo il coinvolgimento dell'artista americano per il set della sfilata Primavera/Estate 2019.


A fare da sfondo ai modelli nel video e nelle immagini firmate da Steven Meisel, è una maxi scultura composta da fiori rosa, quasi un'aiuola gigante. L'opera rappresenta una versione pop del fondatore della maison, Christian Dior.

I modelli indossano alcuni dei capi nati proprio dalla partnership con Kaws, riconoscibili grazie all'ape cartoon, simbolo del connubio creativo.

Del cast della nuova campagna fa parte anche il principe Nikolai di Danimarca, già presente sulla passerella di Dior dello scorso giugno.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AltroCampagne
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER