×
1 625
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Di
APCOM
Pubblicato il
19 nov 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La procura di Milano chiede il processo per Walter e Giovanni Burani

Di
APCOM
Pubblicato il
19 nov 2014

La procura di Milano chiede il processo per Walter e Giovanni Burani (rispettivamente marito e figlio della stilista Mariella) e altre 4 persone finite sotto indagine nel secondo filone di inchiesta sulla casa di moda emiliana. Walter e Giovanni Burani, già condannati a 6 anni per il crac del gruppo, sono accusati di aggiotaggio sui titoli Mariella Burani Fashion Group dal 2007 al 2009.

L'ex boutique Mariella Burani di Via Montenapoleone


Gli altri 4 indagati per cui i pm Luigi Orsi e Mauro Clerici hanno chiesto il rinvio a giudizio sono invece accusati di concorso in bancarotta in relazione al fallimento della Burani Designer Holding (Bdh). Sono tutti ex consiglieri del gruppo: Ettore Burani, altro componente della famiglia, Stefano Setti, Giuseppe Gullo e Kevin Marc Tempestini.

Chiesta invece l'archiviazione per gli ex vertici di Centrobanca, l'ex presidente Mario Boselli e l'ex direttore generale Valeriano D'Urbano. Erano accusati di concorso in bancarotta per il crac di Mariella Burani Family Holding, in relazione all'Opa parziale lanciata, con il finanziamento di Centrobanca, su Mariella Burani Fashion Group.

Fonte: APCOM