×
1 521
Fashion Jobs
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MANPOWER GROUP
Area Manager Toscana
Tempo Indeterminato · FIRENZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO

La Perla: Emilia Romagna fa pressione sull'AD Perrier per conoscere strategie di Gruppo

Di
Adnkronos
Pubblicato il
today 15 lug 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

"Apprendo dalla stampa di operazioni di mercato de La Perla. Stupisce saperlo così, proprio mentre abbiamo un procedimento di mobilità per 126 lavoratori, e soprattutto con ripetute richieste di chiarimenti all'azienda mai soddisfatte. Nel giro di pochi giorni, serve allora che venga chiarito anche questo aspetto, e soprattutto vogliamo capire bene le strategie industriali complessive del Gruppo. La priorità assoluta è salvaguardare i posti di lavoro e la produzione qui, cosa che i vertici societari non possono dimenticare un solo secondo".

@laperla


Proprio per avere elementi di certezza su quanto sta accadendo, l'assessore alle Attività produttive della Regione Emilia Romagna, Palma Costi, chiede all'amministratore delegato di La Perla, Pascal Perrier, un confronto diretto e urgente dopo la notizia dell'entrata del marchio La Perla nel capitale della casa di moda britannica Ralph Russo con una quota di minoranza di 50 milioni di euro e la nomina dello stesso Perrier nel Consiglio di amministrazione della società inglese.

L'acquisizione, mentre resta la procedura di mobilità per 126 lavoratori dello storico marchio bolognese di abbigliamento intimo. "Ovviamente”, aggiunge l'assessore Costi, “non entro nel merito delle vostre operazioni legittime sul mercato. Però è facile capire che in questo modo vengono messi in discussione i principi di un confronto serio ed efficace, pur nel pieno rispetto dei ruoli. Diventa quindi indispensabile e urgente parlarsi per chiarire le strategie del Gruppo".

Copyright © 2019 AdnKronos. All rights reserved.