×
1 587
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
12 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La NYFW ricorda l'11 settembre e Hugo Boss sfila al World Trade Center

Di
Ansa
Pubblicato il
12 set 2014

New York ricorda l'11 settembre e il World Trade Center diventa protagonista: la linea donna di Hugo Boss, disegnata per la seconda stagione da Jason Wu, è andata in scena al 54° piano della nuovissima Torre N.4.

Hugo Boss, collezione P/E 2015


E' brivido sugli ascensori, brivido perchè il cielo è terso e l'orizzonte pulito come allora, e come gli abiti che il 31enne Wu, celebre per aver disegnato il vestito della prima inauguration di Michelle Obama e che ha sfilato con la sua linea personale, ha presentato tra colonne di luci animate da un video di alberi che fanno da contrappunto agli alberi illuminati dello short del milanese-newyorchese Marco Brambilla con la modella Suvi Koponen che "rinasce" dalla foresta vestita in un abito della nuova linea come La Bella Addormentata di Ciaikovsky: una colonna di seta bianca.

E' perchè quell'anniversario è diventato cosi lontano? Perchè il mondo della moda è superficiale e non capisce, perchè la sfida è colonizzare quegli spazi che 13 anni fa furono distrutti dai terroristi e dove quasi tremila persone hanno perso la vita proprio mentre la Fashion Week newyorchese stava per iniziare? Mille interrogativi passano per la testa salendo in quell'ascensore al 54° piano: allora lo staff di designer stranieri come Giorgio Armani, che doveva aprire il suo nuovo spazio casa a Soho, rimasero bloccati a Halifax, in Canada, costretti a dormire sulle brande.

Oggi Google rivela che l'area del World Trade Center sta per diventare il luogo del grande esorcismo, almeno per il mondo della moda. Conde Nast, leggi Vogue, si trasferisce nella Freedom Tower dirimpetto, e la stessa Hugo Boss sta esplorando nel nuovo grattacielo l'installazione del nuovo quartier generale.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.