×
1 497
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Di
Ansa
Pubblicato il
25 set 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La moda italiana spinge sul Detox

Di
Ansa
Pubblicato il
25 set 2018

Un futuro libero da sostanze tossiche: è quello per cui lavorano il Consorzio Italiano Detox e Greenpeace, che in chiusura della Settimana della Moda di Milano e  dopo i “Green Carpet Fashion Awards”, dedicati proprio alla sostenibilità, hanno annunciato l'impegno Detox di importanti realtà manifatturiere italiane: Candiani Denim, Toscofilati, Tessilfibre e LTA. Queste aziende si aggiungono al gruppo guidato da Confindustria Toscana Nord che per primo, due anni fa, ha aderito alla campagna Detox lanciata da Greenpeace per l'eliminazione, entro il 2020, di sostanze tossiche dal ciclo di produzione tessile.

Facebook/Consorzio Detox


Da questa esperienza è nato il CID - Consorzio Italiano Implementazione Detox, prima organizzazione a livello mondiale ad aderire al progetto, che oggi con questi nuovi ingressi arriva a contare 34 aziende manifatturiere sparse sul territorio nazionale.

"Oggi è un'esigenza adeguare il sistema dell'industria moda affinché”, ha dichiarato Andrea Cavicchi, presidente del CID, “garantisca una tutela dell'uomo e dell'ambiente. Durante la settimana della moda appena conclusa è emersa chiaramente la necessità di andare in questa direzione. Grazie alla collaborazione con Greenpeace, siamo riusciti a dimostrare che una moda più pulita è possibile e che bisogna continuare a lavorare in maniera seria ed efficace in questa direzione".

Oggi, nel mondo, sono 80, e rappresentano il 15 per cento della produzione mondiale dell'abbigliamento in termini di fatturato, le aziende impegnate per una moda libera da sostanze tossiche. Di queste, 60 sono italiane. Tutto bene, dunque? Per Chiara Campione, Head of the Corporate and Consumer Unit, Greenpeace Italia, si può fare di più: "C'è un 85% del settore tessile che non sta facendo abbastanza per eliminare le sostanze chimiche pericolose. Questo è inaccettabile. Come la giornata di oggi dimostra il sistema Detox si può implementare e funziona.

È ora però che anche i decisori politici si impegnino affinché Detox diventi uno standard produttivo a cui attenersi".

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.