×
1 453
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

La moda etica italiana premiata all'ONU con il 'Women Together Award'

Di
Adnkronos
Pubblicato il
today 24 giu 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

A Marina Spadafora, direttrice creativa della linea di moda etica Auteurs du Monde e coordinatrice in Italia della campagna internazionale Fashion Revolution Day, è stato assegnato il 'Women Together Award', il 23 giugno scorso presso la sede dell’ONU a New York.

Marina Spatafora (a destra) - Foto: Adnkronos


L’impegno per una moda sostenibile e per il rispetto dei diritti di artigiani e lavoratori del tessile le è valso il riconoscimento internazionale, giunto alla sua XI edizione e destinato a chi promuove concretamente valori etici, filosofici, economici, scientifici e culturali, per aprire nuovi orizzonti al futuro dell’umanità.

Auteurs du Monde è il progetto dedicato alla moda etica di Altromercato, la maggiore organizzazione di Commercio Equo e Solidale in Italia. Nato nel 2011, Auteurs du Monde coinvolge oltre 30 comunità di artigiani prive di un accesso al mercato tradizionale o soggette a sfruttamento commerciale, in Asia, America Latina e Africa.

Sostiene i produttori del settore tessile e artigianale attraverso l’importazione di prodotti a prezzi equi che riconoscono i costi reali della lavorazione e garantiscono una retribuzione adeguata del lavoro, la formazione tecnica degli artigiani, il supporto finanziario (Auteurs du Monde paga in anticipo il 50% del valore dell’ordine ed il restante 50% all’arrivo della merce) e relazioni di lunga durata. Affianca le comunità di artigiani in progetti di autosviluppo sociale e ambientale.

Copyright © 2019 AdnKronos. All rights reserved.