×
1 339
Fashion Jobs
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 lug 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Maison Clergerie venduta al fondo French Legacy Group

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 lug 2020

Clergerie, marchio di calzature d’alta gamma che era stato ceduto nel 2011 dal suo fondatore Robert Clergerie, sarà venduto al fondo French Legacy Group, holding controllata da Mirabaud Patrimoine Vivant, ha annunciato venerdì il suo attuale proprietario, First Heritage Brands. L’importo della transazione non è stato divulgato.

Maison Clergerie


Holding della famiglia Fung di Hong Kong e diretta dal francese Jean-Marc Loubier, First Heritage Brands aveva comprato nel 2011 questo emblematico nome dell’universo francese delle calzature, continuando a produrre localmente i modelli nel laboratorio di Romans-sur-Isère, nel dipartimento della Drôme (Rodano-Alpi), culla del calzaturiero francese.
 
“Abbiamo creato FHB con l'idea di investire in marchi che affrontano serie difficoltà, ma con un potenziale di rilancio legato al loro heritage, e ai loro know-how e identità”, spiega Jean-Marc Loubier, PDG e azionista di FHB.

“Sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato con Clergerie, come del resto con Delvaux, anch’esso acquisito nel 2011, che era una casa belga locale sull'orlo della scomparsa e che abbiamo trasformato in un marchio di lusso internazionale di riferimento. In entrambi i casi, siamo stati dei precursori nel puntare sullo sviluppo di un “Made in France” di prodotti di qualità, e nel valorizzarlo. Noi pensiamo che Mirabaud Patrimoine Vivant, di cui condividiamo i valori, sia ora il partner giusto per Clergerie per aiutarlo a realizzare il suo potenziale”.
 
FHB aveva comprato la maison da Robert Clergerie quasi un decennio fa, mentre attraversava un periodo di grandi difficoltà. Negli anni seguenti furono fatti investimenti, in particolare nell’atelier di Romans-sur-Isère, ultima manifattura di scarpe in questa ex roccaforte della scarpa tricolore. Vennero anche realizzate delle aperture di negozi a Parigi, Londra e New York. Più di recente, sotto la direzione del PDG Pierry Osting, l'ottimizzazione organizzativa, il digitale e le vendite online hanno fatto progressi.

Maison Clergerie


“Su questa dinamica e su una situazione finanziaria sana, FHB ha voluto garantire la nuova fase di sviluppo del business scegliendo un nuovo investitore che comprende bene il settore, e che è in grado di investire e accelerare la crescita del marchio”, indica oggi l'ex proprietario.
 
Robert Clergerie, 85 anni, figlio di un droghiere che divenne designer di calzature per le star, nel 1981 lanciò la prima collezione che portava il suo nome. Conobbe rapidamente il successo, ma dopo un’acquisizione azzardata incontrò difficoltà finanziarie e dovette cedere il marchio ad un consorzio d’investitori nel 1996. Rimasto azionista al 10%, riacquistò la propria attività nel 2005, all'età di 70 anni.

Con AFP

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.