×
1 700
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Sustainability Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 ott 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La griffe di profumi Caron torna a svilupparsi grazie alla famiglia Rothschild

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 ott 2021

Tre anni fa, Caron, marchio francese di profumi fondato 117 anni fa, ha aperto un nuovo capitolo della sua storia guidato dai suoi nuovi proprietari, la famiglia Rothschild. “Guardavamo con attenzione Caron molto prima di acquistarlo, ci eravamo persino candidati per comprarne una quota. È un marchio antico, con un passato prestigioso e grandi archivi, e abbiamo l'ambizione di condurlo nel XXI secolo. Anche se non funzionava bene e perdeva molti soldi”, spiega Ariane de Rothschild senza mezzi termini.

Confezione della colonia "Ivre de liberté" - Caron


Nel 2018 Cattleya Finance, la holding di investimenti che allora Ariane de Rothschild dirigeva al fianco del marito Benjamin de Rothschild, scomparso lo scorso gennaio, ha acquisito Caron dal gruppo di cosmetici Alès Group (Lierac, Phyto, ecc.).
 
Per rilanciare questa storica casa di profumeria, che si è fatta un nome con le fontane di profumo e la fragranza maschile “Pour un homme” lanciata nel 1934, Ariane de Rothschild è accompagnata dal profumiere Jean Jacques, che lavorava per Takasago.

La loro tabella di marcia? (Ri)fare di Caron una firma di lusso generosa, audace ed eco-responsabile.
 
Circondato da un team di una trentina di persone, il duo si è innanzitutto dedicato al mettere a norma le fragranze esistenti. Il brand ha investito anche nella filiera del vetiver (pianta originaria dell'India, ndr.) e nella creazione di una ventina di nuove fragranze, come una collezione di colonie extralusso proposte in un flacone da 500 ml.
 
Anche Ariane de Rothschild, che presiede la banca privata franco-svizzera Edmond de Rothschild fondata da suo suocero, ha reso Caron un'avventura familiare. Olivia, la più giovane delle sue quattro figlie, ha disegnato le nuove boccette Caron. Bottigliette progettate per impilarsi e formare torri di vetro. La giovane, studentessa a Madrid, ha l'ambizione di essere coinvolta nello sviluppo della maison Caron e ha persino lavorato alla creazione di una fragranza insieme a Jean Jacques.
 
Caron, che ora ha un fatturato di circa 7 milioni di euro, dovrebbe raggiungere la redditività entro due o tre anni, secondo la dirigente. Il marchio, che beneficia di un investimento annuo compreso tra 5 e 7 milioni di euro, è ora disponibile nella sua boutique parigina di rue François 1er, recentemente rinnovata, attraverso un corner ai grandi magazzini Printemps e in una dozzina di profumerie selettive in Francia, suo mercato principale. Il suo sviluppo internazionale, la cui rete è stata riorganizzata e rinnovata al momento dell'acquisizione, coinvolge in particolare il Medio Oriente e una prossima distribuzione in Cina.
 
Ariane de Rothschild non esclude di poter perfezionare una nuova acquisizione nel campo dello skincare o nel settore del lifestyle.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.