×
1 706
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
17 mag 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La gatta Hello Kitty conquista la Cina: un parco a tema nel 2014

Di
APCOM
Pubblicato il
17 mag 2011

La gattina giapponese più famosa del mondo conquista la Cina: un parco di divertimenti interamente dedicato a Hello Kitty sarà aperto nella provincia di Zhejiang, circa tre ore di macchina a ovest di Shanghai, nel 2014. Ne dà notizia il "Los Angeles Times", sottolineando che l'operazione sembra studiata apposta per interferire con il parco a tema Disneyland Shanghai, che sarà inaugurato fra la fine del 2015 e l'inizio del 2016.

Hello Kitty
Foto APCOM

Il parco di Kitty, che si estenderà su una superficie di oltre 60 ettari, costerà ai finanziatori circa 230 milioni di dollari (circa 152 milioni di euro) che però dovrebbero rientrare facilmente: l'affluenza stimata è infatti di un milione di visitatori l'anno.

Il target sono le famiglie con figli preadolescenti e le giovani collezioniste di gadget col fortunatissimo marchio Sanrio. Dalla sua nascita nel 1974, la gattina dal fiocco rosso è arrivata a diffondersi in 109 Paesi, diventando una vera e propria industria dal fatturato annuo di un miliardo di dollari attraverso il merchandising più vario, declinato orami in una varietà di qualcosa come circa 50.000 articoli: dai biglietti di auguri ai videogiochi, dai gioielli ai tostapane, alle biciclette, al vino, alle chitarre.

La Sanrio, azienda madre, gestisce già due parchi dedicati alla sua Kitty in Giappone: il Puroland nella periferia di Tokyo e l'Harmonyland nella prefettura di Kyushu, nell'estremo Sud del paese. La ricetta del divertimento? Una grande dose di pupazzi e le più svariate declinazioni del cosiddetto kitsch "kawaii" (dall'aggettivo che in giapponese viene usato per descrivere i pupazzi ma anche le cose carine, alla moda). Ribattezzati "il posto più carino del mondo", i parchi a tema propongono infatti giostre, spettacoli, filmati, giochi e sfilate ispirate a Hello Kitty e tutti i suoi amici (My Melody, Cinnamoroll, Badtz-Maru).

Il progetto, disegnato insieme dalla Sanrio e dal gruppo americano Hettema, specialista nella costruzione di parchi di divertimento, comprenderà anche un hotel e servizi di catering. Secondo il contratto di licenza, il partner cinese, una sussidiaria di Shanghai Insight Holdings, costruirà e gestirà il parco, mentre la Sanrio fornirà i personaggi e la progettazione.

Fonte: APCOM