×
1 559
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Di
APCOM
Pubblicato il
19 nov 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Francia vuole mettere al bando le sfilate di bellezza per bambine

Di
APCOM
Pubblicato il
19 nov 2013

Sarà difficile far comprendere a Lena, questa ragazzina di sette anni, perchè deve smettere di partecipare a sfilate di bellezza per bimbi. Perchè lo ha fatto per cinque anni. Ma ora il governo francese sta pensando di vietare i concorsi di bellezza per i bimbi. Un intervento a tutela dell'infazia troppo spesso chiamata a imitare e seguire modelli e ambizioni degli adulti; ma che di certo scontenta organizzatori e partecipanti.

Lena a soli sette anni è già una veterana delle passerelle. "Qui stava sfilando con suo fratello, in costume da bagno. Qui invece è a Boulogne, in vestito da sera", racconta la madre. Ora la ragazzina si sta preparando per partecipare a Miss Sorriso 2013, nel nord della Francia. Concorrerà insieme a una dozzina di altre ragazzine e sarà giudicata dalla bellezza, dal portamento, dal fisico, e dal sorriso.

"A questa età i bambini formano i loro legami e deludere i propri genitori, soprattutto la mamma, può avere un impatto forte. Accade quando si perde un concorso. Credo che vietare queste sfilate sia un messaggio chiaro di protezione verso i bambini", dice questa psicologa dell'Università di Lille. Non sono d'accordo le mamme, ovvero le mamme delle piccole aspiranti miss. Lemaire è la madre di Victoria, Miss Sorriso 2012:"E' ridicolo vietare i concorsi di bellezza, perchè l'ipersessualità è ormai dappertutto: a scuola, in classe, in piscina". Per sapere come finirà occorre aspettare gennaio del 2014, quando a decidere sarà il Parlamento francese.

Fonte: APCOM