×
1 651
Fashion Jobs
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
8 feb 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La filatura italiana chiude il 2020 a 2,1 miliardi di fatturato (-22,7%)

Pubblicato il
8 feb 2021

La filatura italiana dovrebbe chiudere il 2020 con una contrazione del fatturato del 22,7%, di poco sopra i 2,1 miliardi di euro. A dirlo sono le elaborazioni preliminari effettuate dal Centro Studi di Confindustria Moda per Smi.

@tollegno1900


L’andamento negativo ha colpito la filatura laniera, cotoniera e liniera, gravate dalla congiuntura sfavorevole, sia internazionale che domestica, legata alla crisi sanitaria innescata dalla pandemia di Covid-19.
 
Sul fronte occupazionale, le aziende della filatura laniera, che generano oltre l’80% del fatturato settoriale, registrano una contrazione degli addetti in tutti i primi tre trimestri 2020, rispettivamente del -4,6%, -5,5% e -4,3%.

Le esportazioni settoriali sono stimate in calo di un ulteriore 19,4% annuo a 650 milioni, dopo il -4,6% del 2019. Giù anche l’import che dovrebbe archiviare con un decremento del 29% a circa 594 milioni. Il saldo commerciale tornerebbe così in avanzo per circa 58 milioni di euro. 
 
Nei primi 10 mesi del 2020, l’export di filati decresce del 20,7%, mentre l’import del 30,5%. In termini di esportazioni, la maglia nera spetta ai filati lanieri cardati (-25,9%) e a quelli pettinati (-24,4%)
 
Nel periodo in esame, l’export di filati cardati accusa una contrazione verso Hong Kong (-33,2%), Uk (-37,2%) e Cina (-25,9%). Nello stesso periodo, le vendite estere di filato pettinato arretrano in Romania (-25,8%), Hong Kong (-42,3%) e Cina (-31,4%).
 
I filati misti chimico/lana presentano diversi mercati di sbocco positivi nella Ue, come Austria, Francia, Germania, Croazia e Spagna, mentre le esportazioni dei filati di cotone calano in tutti i principali Paesi partner, con le eccezioni di Tunisia e Portogallo.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.