×
1 376
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 dic 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Fashion Week maschile di Parigi svela i nuovi arrivati

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 dic 2019

La prossima Fashion Week dedicata alle collezioni per l’uomo che si terrà a Parigi dal 14 al 20 gennaio prossimi annuncia 5 nuovi brand che sfileranno per la prima volta nella Ville Lumière.

Rhude - Diego Benjamin Andrade


Tra i marchi più inattesi figura Casablanca. Si tratta dell’etichetta guidata dal francese d’origine marocchina Charaf Tajer, ex personaggio delle notti parigine e co-fondatore del marchio Pigalle, il quale aveva fatto colpo lo scorso giugno durante una sfilata organizzata nel sublime giardino del Museo di Montmartre a Parigi, trasformato in “Caffé di Casablanca”. Casablanca sarà senza dubbio uno dei marchi da vedere in questa stagione.
 
Più atteso, il duo composto da Rushemy Botter e Lisi Herrebrugh, che sono anche i direttori artistici di Nina Ricci dal 2018, entra per la prima volta nel calendario ufficiale della Fashion Week parigina. Finalisti del Prix LVMH nel 2018, gli stilisti qualche mese dopo avevano vinto il Festival di Hyères, convincendo la giuria presieduta da Haider Ackermann con la loro moda ispirata dalle proprie origini caraibiche e dall’ambientalismo.

Altro marchio da scoprire sarà Rhude. Fondato dal designer Rhuigi Villasenor, immigrato dalla Filippine a Los Angeles, il brand Rhude mescola sin dagli inizi la cultura streetwear al punk in salsa britannica e si diverte a citare i simboli degli States (l'aquila o la bandana in particolare), per creare un universo profondamente street e insolito. Ispirato dal suo mentore, l’artista Taz Arnold, lo stilista, che propone finiture d’alta gamma, impersona la nuova generazione di designer from L.A, produce le proprie colelzioni negli Stati Uniti e si è già fatto notare per alcune collaborazioni con Puma, Vans e Thierry Lasry.

Botter


Basato a Londra, Craig Green si è invece fatto conoscere nel 2012, quando fondò il suo brand. Laureatosi alla Central Saint Martins, lo stilista concepisce capi street e strutturati, guidato dall’immagine del guerriero e del neo-romanticismo. Ispirato dalle uniformi e dai vestiti militari, ma anche dai capi funzionali (i suoi vestiti esibiscono regolarmente lacci e cinture), e poco sensibile agli stampati, Craig Green ha vinto in particolare il premio Emerging Menswear Designer in occasione dei British Fashion Awards 2014.
 
Ultimo marchio a debuttare alla Settimana della Moda maschile di Parigi, Rochas Homme mette in mostra il suo nuovo direttore artistico dal 2018, l'italiano Federico Curradi e la sua nuova visione della moda uomo. Di proprietà del gruppo Interparfums dal 2015, Rochas sviluppa la propria linea maschile su licenza (tramite l’Onward Luxury Group) e propone dalla collezione Autunno-Inverno 2019/20 uno stile più bohémien e romantico di prima.
 
In occasione di questa nuova Fashion Week, il calendario maschile assisterà anche al ritorno di Givenchy e dell’uomo firmato Jacquemus. 

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.