×
1 743
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 gen 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Fashion Week maschile di Parigi debutta martedì con 70 marchi presenti

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
18 gen 2021

La stagione francese di sfilate di moda maschile debutta martedì per durare sei giorni, mostrando un eccezionale cartellone con quasi 70 marchi partecipanti, anche se non vedremo neanche una sfilata fisica a Parigi, a causa delle rigide regole per il lockdown.

Berluti - Primavera-Estate 2021 - Menswear - Parigi - © PixelFormula


Reagendo alle rigorose regole che proibiscono gli eventi live, la Federation de la Haute Couture et de la Mode (FHCM), l'organo che guida la moda francese, ha ampliato il suo sito Internet, fornendolo di un nuovo team editoriale di collaboratori e collaborando con la statunitense CNN e con Kommerzant in Russia. Il feed video della FHCM in questa stagione sarà disponibile anche sulle quattro principali piattaforme cinesi: Tencent, WeChat, Weibo e Douyin.

La collaborazione con la CNN fa seguito alla nuova partnership stipulata la scorsa stagione con il quotidiano statunitense New York Times e quello giapponese Asahi Shimbun, che hanno entrambi creato pagine dedicate per mostrare le sfilate parigine e i video delle collezioni. Tutte le esibizioni dei marchi sono disponibili anche su YouTube.

Nonostante la pandemia globale, 68 marchi in totale si sono registrati per gli ambiti slot del calendario ufficiale. La stagione prende il via martedì 19 gennaio alle 14:00 con il maestro della sartoria Berluti e termina domenica 24 gennaio con la neonata casa di moda 1017 ALYX 9SM. L’intensa settimana include anche importanti marchi globali come Louis Vuitton, Dior, Hermès e Paul Smith.
 
“Credo che il numero e la qualità degli stilisti testimoni l'importanza e la forza della stagione parigina, pure durante una crisi sanitaria estremamente probante”, ha affermato Pascal Morand, presidente esecutivo della FHCM.

Il presidente esecutivo della FHCM, Pascal Morand - Foto: Pascal Montary - DR


Parigi presenterà anche i brand di numerosi stilisti che stanno influenzando positivamente il settore, comeYohji Yamamoto, J. W. Anderson, Rick Owens, Dries Van Noten, Vetements, Loewe e Thom Browne. Insieme a loro, astri nascenti quali Louis-Gabriel Nouchi, i giapponesi Kolor e Taak e il marchio britannico Wales Bonner.
 
In calendario vi sono anche alcuni nomi locali molto hot, come Cool TM, che sta progettando un'installazione nella storica galleria commerciale Galerie Vivienne, e Casablanca, che svelerà un video ispirato a un immaginario after-party di Formula Uno nel Principato di Monaco e girato all'interno dell'esclusivo “Traveller's Club” sugli Champs Elysees.

Tuttavia, con una decisione dell’ultimo minuto, Celine si è ritirata dalla stagione parigina, informando FashionNetwork.com che presenterà la collezione “un po 'più tardi” nel corso del 2021.

A sottolineare il magnetismo internazionale che Parigi suscita restando invariabilmente à la mode, la maggior parte delle maison che sfilano sono straniere, anche se la stagione può mostrare molti nuovi volti francesi. Il poker dei debuttanti è composto da Arturo Obegero, Basscoutur e Valette Studio, tutti francesi; e Kidil, dal Giappone.

La Federazione ha anche potenziato il magazine online del suo sito web, ribattezzato Insider, coinvolgendo un “team di curatori”, tra i quali figurano Amy Verner e Gianluca Cantaro.

Basscoutur


“A mio avviso, i video di collezione sono un esempio di creatività aumentata. Realizzarli induce un ulteriore vincolo temporale, ma possono aggiungere molto all'immagine di un brand o di una maison”, ha aggiunto Morand.

Come per il menswear, la stagione dell’alta moda, che si terrà da lunedì 25 gennaio a giovedì 28 gennaio sarà interamente digitale. Morand ha avvertito che finora la FHCM non ha preso alcuna decisione sul formato esatto che assumerà la stagione successiva: il prêt-à-porter femminile, in programma dall'1 al 9 marzo 2021.

“Spetterà al nostro comitato esecutivo decidere. Ma dato il recente passato, è comprensibile che dovremo rimanere tutti flessibili. Qualunque cosa accada, in futuro, quando potremo di nuovo avere show fisici, la piattaforma Internet che abbiamo creato costituirà ancora una risorsa molto vitale”, ha concluso Morand.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.