×
1 846
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 mag 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Fashion Week di New York viene ridotta a cinque giorni

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 mag 2019

La Settimana della Moda di New York non durerà più una settimana, ma cinque giorni, ha annunciato giovedì il consiglio degli stilisti di moda statunitensi, il CFDA, cosa che i professionisti del settore chiedevano a gran voce da molte stagioni per rilanciare l’evento.

Tom Ford saluta al termine della sua sfilata Autunno-Inverno 2019 a New York - © PixelFormula


La Fashion Week donna, che tradizionalmente cominciava il mercoledì sera, ora inizierà il venerdì sera, vale a dire il 6 settembre nella prossima edizione, per concludersi nella serata di mercoledì 11 settembre.
 
Da parecchie stagioni la Fashion Week di New York sta attraversando un momento difficile, segnato principalmente dalla defezione di molti designer, da Tommy Hilfiger a Zac Posen, passando per Altuzarra, Alexander Wang, Thom Browne o Virgil Abloh.

La decisione “non è rivolta solo all'industria statunitense (della moda) e ai suoi professionisti, ma deve anche rappresentare il cambiamento necessario per globalizzare ulteriormente la Settimana della Moda di New York”, ha indicato il CFDA sul proprio sito.
 
Questa modifica, che risponde a una richiesta forte da parte del settore, porta il marchio del nuovo presidente del CFDA, il designer americano Tom Ford, che non entrerà ufficialmente in carica fino al 1° giugno, ma che è già all’opera da dietro le quinte.
 
Sul suo account Twitter, il sindacato ha spiegato che “Tom Ford e il CFDA” avevano deciso di restringere il calendario dell'evento del semestre.
 
Tom Ford ha un profilo molto diverso da quello di Diane von Fürstenberg, che l’ha preceduto presiedendo il CFDA per 13 anni. “DVF” ha sede a New York da 50 anni, a differenza di Tom Ford, texano d'origine, che ha lavorato e vissuto per molto tempo in Italia e in Inghilterra, prima di stabilirsi a Los Angeles.
 
Lo stilista americano, che ha rilanciato Gucci all’inizio degli anni ‘90, ha già lasciato intendere di voler giocare il più possibile per il suo nuovo incarico questa carta della sua esperienza dal maggiore respiro internazionale.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.