×
1 796
Fashion Jobs
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
3 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Fashion Week di New York pronta a partire

Pubblicato il
3 set 2014

Dal 4 all'11 settembre New York sarà il paloscenico delle collezioni per la primavera-estate 2015: 80 le sfilate in calendario con 15 nuovi designer e un totale di 12 nazioni rappresentate. Molti stilisti stranieri scelgono la città americana attirati dai forti segnali di ripresa del Paese e dalle opportunità di crescita che New York pare offrire.

Gareth Pugh passa da Parigi a New York (collezione autunno-inverno 2014-15. Foto: Pixel Formula)


Si evidenzia la presenza degli australiani, come il nuovo designer Tome, il primo defilé della creatrice nigeriana Lisa Folawiyo e della sua omonima collezione (che prima si chiamava Jewel by Lisa) e che si svolgerà presso Ladurée il 6 settembre.
 
Un esempio questo molto emblematico in riferimento alla scelta delle location. Se molti continuano a scegliere luoghi storici, quali il Lincoln Center, altri scelgono spazi inattesi, come per esempio proprio Ladurée, o luoghi più ricercati esteticamente.
 
Tommy Hilfiger sceglie per esempio il Park Avenue Armory, ex deposito militare riconvertito in sala per spettacoli e la sua sfilata dell'8 settembre sarà visibile sul sito tommy.com. Altri, come la giovane francese Chloé Gosselin, designer di accessori, ha scelto come location una galleria d'arte, la Bookstein Gallery. Altri ancora hanno preferito degli hotel prestigiosi, come lo svedese Carin Rodebjer che ha optato per il Bowery Hotel.
 
C'è poi chi, come il creatore inglese Gareth Pugh, protetto di Rick Owens e già distribuito negli Stati Uniti presso Barneys, Bergdorf e Neiman Marcus, sceglie di lasciare Parigi (dove ha sfilato per 6 anni) per la Grande Mela. Lo spettacolo, tra video e danze, si preannuncia garantito. In un mondo dove all'effetto spettacolarità viene data sempre più importanza e per la quale ci si avvale anche e sempre più di collaborazioni con star famose.
 
Una settimana della moda newyorchese che si preannuncia quindi ricca di novità, di incontri tra moda e arte, di rinomati stilisti e nuovi talenti emergenti.

Pascale Richard (Versione italiana di Elena Passeri e Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.