×
1 513
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

La collezione privata di Franca Sozzani in vendita per beneficenza su Yoox

Di
Ansa
Pubblicato il
today 12 feb 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

C'e' una passerella molto speciale ai margini delle sfilate di New York: dall'11 febbraio, sulla piattaforma Yoox Net-a-Porter di Federico Marchetti, basta un click per portare nel carrello dello shopping esclusivi abiti vintage dagli armadi di Franca Sozzani.

Franca Sozzani


I proventi della vendita andranno al Franca Sozzani Fund for Preventive Genomics al Brigham and Women's Hospital di Harvard, una fondazione che promuove lo screening genetico a scopo preventivo.

Yoox ha un bacino di utenza di oltre un milione di persone che da oggi hanno l'opportunità di puntare su uno dei 600 capi di abbigliamento selezionati da Francesco Carrozzini, il figlio della leggendaria direttrice di Vogue Italia, morta nel 2016 a soli 66 anni. L'idea di vendere con uno scopo e una causa i Valentino, Balenciaga, Dolce e Gabbana e Giambattista Valli dalla collezione privata della madre è stata dello stesso Carrozzini il cui documentario del 2016 Franca: Chaos and Creation ha poi portato a un libro dallo stesso titolo pubblicato da Assouline e presentato nel negozio Corso Como 10 di New York.

"Alla chiusura della casa di mia madre abbiamo donato alcune delle sue cose e regalato altre. Ma avevo avuto l'idea di questo fondo. L'ho proposto a Marchetti ed è stata cosa fatta", ha detto al New York Times il cineasta che l'anno scorso ha sposato la figlia di Anna Wintour. A scegliere i 397 abiti e i 190 accessori è stato lo stesso Carrozzini con l'aiuto della zia, Carla Sozzani, e della cugina Sara.

La collezione Sozzani è stata ripartita in cinque simboliche categorie: l'Eclettica, la Storia in Nero, la Londinese, l'Anticonvenzionale e Dimensione Sogno. Franca era celebre non solo per l'impeccabile senso dello stile ma anche per la vocazione umanitaria che l'aveva portata a diventare Goodwill Ambassador per Fashion4Development, una piattaforma partner delle Nazioni Unite.

La settimana della moda newyorchese continua intanto il suo viaggio per il mondo. Prabal Gurung si e' ispirato alle sue radici: la Singapore dove e' nato e Kathmandu dove ha una casa, mentre Rebecca Minkoff ha colto l'attimo che fugge nella liberta' creativa di Ibiza per una collezione "see now-buy now" per la prossima primavera estate che ruota intorno ai contrasti: tenerezza e forza, bellezza e imperfezione, libertà e moderazione. Strati di bellissime contraddizioni e forme decise, che esprimono visivamente i molteplici aspetti della femminilità moderna.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.