×
1 618
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · PADOVA
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Emeabottega Veneta - Men's Categories Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Controller
Tempo Indeterminato · TREVISO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Senior Controller & Accountant
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker- Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Manager Europe Armani Exchange
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
RETAIL SEARCH SRL
Creative Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Paid Social And Digital Advertising
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager Nord Est Italia
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Addetto Acquisti Tessuti/Accessori/Lavorazioni Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
ANONIMA
Espansionista Rete Franchising
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Impiegata/o Commerciale Con Esperienza Nel Settore Calzaturiero
Tempo Indeterminato · VIGONZA
LA RINASCENTE SPA
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
21 dic 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La Cina raddoppia il mercato interno dei beni di lusso

Di
Ansa
Pubblicato il
21 dic 2020

Il consumo di beni di lusso in Cina è ripartito dopo un lento avvio dovuto alla pandemia di Covid-19, che ha spinto i consumatori cinesi a spendere di più sul mercato interno che all'estero a causa delle restrizioni ai viaggi e agli spostamenti in tutto il mondo.

Shanghai Fashion Week


Quest'anno il mercato del lusso in Cina continentale dovrebbe crescere del 48% su base annua per attestarsi fino a quasi 346 miliardi di yuan (circa 53 miliardi di dollari). Secondo un rapporto di ricerca elaborato in collaborazione tra Bain & Company e Tmall Luxury Division, questo ha permesso al Paese di raddoppiare la propria quota del mercato globale del settore nel 2020, con un'ulteriore crescita fino al 2025.

La quota di mercato della Cina continentale, si legge nel rapporto intitolato "China's Unstoppable 2020 Luxury Market", è quasi raddoppiata tra il 2019 e il 2020 passando da circa l'11% al 20%. Intanto, quest'anno il mercato globale dei beni di lusso ha registrato una contrazione del 23%.

"Nel corso della pandemia di Covid-19, abbiamo assistito alla contrazione del mercato globale dei beni di lusso, mentre le considerazioni di ordine economico e sociale hanno limitato l'accesso dei consumatori", ha affermato Bruno Lannes, senior partner di Bain & Company con sede a Shanghai e tra i coautori del rapporto.

Tuttavia, secondo Lannes, il mercato della Cina continentale si è ripreso dopo il lockdown grazie a vari fattori come la continua digitalizzazione e i negozi duty-free a Hainan, che hanno svolto un ruolo chiave nella crescita registrata quest'anno.

"Una delle tendenze più entusiasmanti emerse dal mercato dei beni di lusso nel 2020 sono state le modalità con cui i marchi hanno attivamente sviluppato e rafforzato le proprie connessioni con i consumatori sia online che in presenza", ha sottolineato Chris Tung, direttore marketing di Alibaba Group.

I millennial cinesi (nati tra il 1980 e il 1995) e i consumatori della Generazione Z (nati dopo il 1995), si legge nella relazione, stanno alimentando la crescita nel settore dei beni di lusso ed esercitano una forte influenza sulla maggiore digitalizzazione dei marchi.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.