×
1 229
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

La Better Cotton Initiative passa il traguardo delle 700 aziende

Pubblicato il
today 25 feb 2016
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il programma volontario che punta a creare una filiera produttiva responsabile del cotone ha annunciato di aver superato il traguardo delle 700 aziende associate. L'organismo sottolinea con favore l'impulso dato dalla vera e propria partnership istituita con 46 fra brand e retailer.

Il traguardo dei 600 membri è stato raggiunto nel mese di luglio, cinque anni dopo il lancio dell'iniziativa. E i suoi responsabili notano un'accelerazione degli impegni assunti, tanto che per il terzo anno consecutivo c'è stato un incremento di oltre il 50% del numero di nuovi firmatari annuali.

Dopo G-Star Raw, Cone Denim e Hema, sono entrati a far parte dell'iniziativa C&A, PT Indo-Rama, Manufacturas Kaltex e la United States Fashion Industry Association. La BCI contava già tra le sue fila i gruppi H&M, Inditex, Ikea, Levi Strauss&Co, Adidas, Nike, Marks & Spencer, Tommy Hilfiger e VF Corp.

"Nel sesto anno di esistenza dell'iniziativa, BCI e Better Cotton hanno raggiunto un livello di maturità di cui tutto il settore può essere fiero", secondo il direttore del programma, Ruchira Joshi. "Non avremmo potuto riuscirci senza i nostri membri. Quest'anno, chiediamo a tutti i 700 di fare ciascuno la sua parte nel trasformare il futuro del cotone, e a spingere gli impegni di Better Cotton ancora più lontano".

Better Cotton ha l'obiettivo di istituire, con l'aiuto degli industriali, una rete di fornitori di cotone responsabile in tutto il mondo. Il suo obiettivo è quello di rispondere a una domanda che necessita di 25 milioni di tonnellate di cotone prodotto ogni anno in 85 Paesi, e che permetta di rispondere alle esigenze di 250 milioni di persone nel mondo.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.