La Moda si affida sempre più agli influencer

Aumentano gli investimenti delle aziende di moda, lusso e bellezza nelle campagne influencer. Nel 2017, il 78% dei professionisti del settore ha scommesso su questa pratica (+13% sul 2016) e quasi il 90% sostiene che sia efficace per generare brand awareness.

Il 60% degli intervistati aumenterà gli investimenti nell'influencer marketing

Questo il risultato del report annuale “Lo Stato dell’Influencer Marketing 2018” realizzato da Launchmetrics, che ha coinvolto nella sua ricerca 600 professionisti in ambito marketing, comunicazione e PR di aziende del comparto moda e per la prima volta, 200 influencer, in Europa e negli Stati Uniti, legati al settore.
 
“Da quattro anni realizziamo questo report per offrire agli addetti ai lavori uno strumento utile per comprendere meglio l’evoluzione dell’influencer marketing”, ha dichiarato Michael Jaïs, CEO di Launchmetrics. “Quando abbiamo iniziato molti pensavano che questo fenomeno fosse passeggero. Ora che sono passati alcuni anni possiamo testimoniare che questo trend non è stato così temporaneo come si pensava, si è stabilizzato ed è diventato una pratica comune nel nostro settore”, ha concluso il CEO.
 
Il trend positivo di questo fenomeno continuerà anche nel 2018: a dimostrazione di ciò, il 60% dei professionisti intervistati ha dichiarato che nell’anno in corso aumenterà il budget destinato all’influencer marketing.
 
Tuttavia, tra i nodi ancora da sciogliere per le aziende rimangono l’identificazione dell’influencer più adatto e la delicata questione di come monitorare le campagne. Al riguardo, il 60% ha evidenziato questi due punti come le vere sfide chiave di questo fenomeno.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroLusso - Altromedia
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER