×
1 331
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 ott 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Oréal chiuderà dei negozi negli Stati Uniti

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
10 ott 2020

Secondo Bloomberg, L'Oréal prevede di chiudere dei negozi negli Stati Uniti per ristrutturare le attività della sua divisione lusso (Lancôme, Kiehl’s, Yves Saint Laurent…). Tale riorganizzazione, che avverrebbe nei prossimi sei mesi, interesserà 400 dipendenti, alcuni dei quali saranno riqualificati.

L'Oréal ristruttura la propria divisione Luxury negli USA - AFP


Di fronte ai cambiamenti nelle abitudini di acquisto degli americani, che frequentano sempre meno i negozi fisici, la divisione lusso di L'Oréal US investirà quindi in aree ad alta crescita, come l’e-commerce e più in generale il digitale.
 
Nel 2019, negli Stati Uniti, il colosso mondiale della bellezza L’Oréal aveva subito un calo delle vendite dello 0,8%, a 7,5 miliardi di euro. Una diminuzione aggravata dall'epidemia di coronavirus, poiché nel primo semestre del 2020 le vendite di L'Oréal in Nord America sono scese del 15,2%. A causa dell’obbligo di indossare mascherine e del lockdown, sono stati i segmenti make up e profumi ad essere i più colpiti dalla crisi, segmenti in cui la divisione lusso ha una forte presenza negli Stati Uniti.

Tuttavia, l'Oréal non è l'unico attore globale della bellezza a doversi ristrutturare per affrontare la crisi. Il gruppo statunitense di cosmetici Estée Lauder ha annunciato lo scorso agosto l’eliminazione di 1.500-2.000 posti di lavoro, unitamente ad altre misure di risparmio, dopo un trimestre segnato da un forte calo delle presenze di clientela nei propri punti vendita durante la pandemia di coronavirus. Misure che riguardano principalmente Europa, Medio Oriente, Africa e Nord America.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.