×
1 728
Fashion Jobs
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 set 2021
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Occitane en Provence completa la sua ristrutturazione negli Stati Uniti

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 set 2021

Di fronte alle difficoltà notevolmente accresciute dalla crisi del coronavirus, lo scorso gennaio la divisione americana del gruppo cosmetico francese ha chiesto la tutela del tribunale del New Jersey ai sensi del “Capitolo 11” della legge fallimentare locale. Tale procedura, che riguardava solo l'attività del marchio L'Occitane en Provence negli Stati Uniti, si è completata, e quindi conclusa, a fine agosto.

Una boutique L'Occitane - L'Occitane


L'Occitane ha infatti comunicato di aver ricevuto il 24 agosto l'approvazione del suo piano di riorganizzazione da parte del tribunale fallimentare distrettuale del New Jersey. Tale ristrutturazione si è principalmente tradotta in una riduzione del numero dei negozi, che ora ammontano a 133 unità rispetto alle 166 precedenti. Una struttura qualificata come “ottimale” e “robusta”, in un comunicato stampa della filiale americana di L'Occitane, che lo scorso gennaio sottolineava come, nonostante la significativa crescita delle vendite online di L'Occitane en Provence, la sua attività avesse continuato a “risentire di affitti dei negozi sproporzionatamente alti, non più sostenibili”. Segnaliamo che il piano di risanamento prevede il recupero integrale dei crediti.

Quotato alla Borsa di Hong Kong, il gruppo L'Occitane International, che comprende in portafoglio anche i marchi Elemis, LimeLife, Erborian e Melvita, ha visto calare le proprie vendite del 6,5%, a 1,53 miliardi di euro, sull’intero esercizio fiscale 2020/21. Il suo utile operativo è stato di 220,2 milioni di euro, in crescita del 17,6%.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.