L'eyewear Levi's passa a Safilo

Safilo arricchisce il proprio portafoglio marchi con un nuovo accordo di licenza siglato con l’americana Levi Strauss & Co per la produzione e distribuzione di occhiali da vista e da sole a marchio Levi’s. La partnership tra il player padovano di occhialeria e il leader mondiale nel jeanswear avrà effetto dal 2020 (la collezione uomo e donna debutterà con la primavera-estate) e proseguirà fino a novembre 2024, con la possibilità di essere prorogata fino al 2029. 

safilogroup.com

L’operazione è stata concepita per favorire la penetrazione di Safilo nel mercato rivolto ai più giovani, Millennial e Generazione Z, e rafforzare la sua offerta commerciale nel segmento contemporary, “che a livello globale è il più grande per dimensioni e potenziale di sviluppo ed è particolarmente rilevante per ulteriori sviluppi nei mercati emergenti chiave come la Cina”, ha spiegato l’AD di Safilo, Angelo Trocchia.
  
Una partnership su cui esprime ottimismo anche Karyn Hillman, chief product officer di Levi Strauss & Co, gigante statunitense dell’abbigliamento casual e accessori per uomo, donna e bambino da 4,9 miliardi di dollari di ricavi nel 2017 e presente in 110 Paesi (attraverso circa 2.900 negozi retail e shop-in-shop) con i marchi Levi's, Dockers, Signature by Levi Strauss & Co. e Denizen.
 
“La partnership ci consentirà di rafforzare ulteriormente la nostra posizione di autentico marchio lifestyle offrendo occhiali straordinari ai nostri consumatori in tutto il mondo”, ha commentato Hillman.
 
In precedenza, l’eyewear Levi’s era prodotto e distribuito in America Latina, Europa e Nord America da FGX International, società con sede a Smithfield (Rhode Island) interamente posseduta dalla francese Essilor.

Safilo non gode di ottima salute, ma sta reagendo con energia alle difficoltà finanziarie e vive un momento di grande fermento: ha appena concluso l’aumento di capitale da 150 milioni di euro, chiuso positivamente con adesioni pari a circa l'80,7%, e ha da poco annunciato la nuova collaborazione con Missoni, strappando la licenza (quinquennale) dell’eyewear Missoni e M Missoni ad AVM 1959.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OcchialiDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER