×
1 532
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 mag 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L Brands supera i livelli pre-crisi nel primo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 mag 2021

La casa madre di Victoria's Secret, L Brands, Inc., ha realizzato nel primo trimestre chiuso a fine maggio un fatturato di 2,47 miliardi di euro (3,02 miliardi di dollari). Una progressione dell’82,8% rispetto al primo trimestre del 2020, caratterizzato dai lockdown internazionali, e del 15% rispetto al primo trimestre del 2019. L’utile netto ha invece raggiunto i 226,7 milioni di euro (276,6 milioni di dollari), contro la perdita di 243,3 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

Instagram: @victoriassecret


Le vendite del marchio di lingerie Victoria's Secret hanno totalizzato la cifra di 1,27 miliardi di euro, +73,9% rispetto al primo trimestre 2020, ma -7% se paragonate all’inizio dell’esercizio 2019. Calo in parte spiegato dalla chiusura netta di 233 negozi negli ultimi due anni. Le vendite dirette di Victoria's Secret sono state di 426,9 milioni di euro, per un incremento rispettivo del 69,4% e del 43,9% rispetto al primo trimestre 2020 e 2019.
 
Le vendite del marchio a perimetro comparabile, che escludono i ricavi dei negozi chiusi per quattro o più giorni consecutivi, compresi quelli temporaneamente chiusi a causa della crisi del coronavirus nel 2020, sono aumentate del 25% anno su anno e del 9% rispetto al 2019.

Da Bath & Body Works, le vendite nette trimestrali hanno raggiunto gli 1,2 miliardi di euro, per un aumento del 93,2% rispetto ai 623,4 milioni di euro del periodo precedente, e del 59,9% rispetto ai 753,3 milioni di euro del primo trimestre del 2019. Le vendite comparabili del marchio sono aumentate del 16% paragonate al 2020.
 
“L Brands ha realizzato profitti record nel primo trimestre, trainati dalla forza costante e dalle prestazioni eccezionali di Bath & Body Works e Victoria's Secret”, si è rallegrato il CEO di L Brands, Andrew Meslow. “Siamo lieti che lo slancio di entrambe le società sia continuato, guidato dal feedback positivo dei clienti sui nostri assortimenti, che ci ha permesso di ridurre l'attività promozionale e ottenere aumenti sostanziali delle nostre percentuali di margine sulle merci”.

Victoria's Secret


L Brands sta attualmente preparando la scissione del marchio Victoria's Secret in una società distinta. La separazione, recentemente approvata dal consiglio d’amministrazione del gruppo e che dovrebbe concludersi nell'agosto di quest'anno, mira a consentire alle due società risultanti di concentrarsi sulle proprie priorità strategiche.
 
Bath & Body Works, che ha costantemente sovraperformato Victoria's Secret negli ultimi anni, sarà libero di perseguire i suoi piani di crescita, esplorando le possibilità di espansione in Nord America ed Europa. L’iconico marchio di biancheria intima Victoria's Secret continuerà invece a lavorare per rilanciare il proprio business riallineandosi ai valori in mutazione dell’industria dell’intimo, sempre più orientata verso il comfort e l'inclusione.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.