L'Oréal: +7,7% di ricavi nel primo trimestre, Asia è prima regione

L'Oréal chiude il primo trimestre dell'anno con vendite che hanno raggiunto i 7,55 miliardi di euro (+7,7% like-for-like o +11,4% su base reported).

L'Oreal

I fattori della crescita restano gli stessi del 2018: lusso, skincare, Asia, e-commerce (+43,7%) e travel retail.

A guidare i risultati della Maison i suoi quattro marchi principali: Lancôme, Yves Saint Laurent, Giorgio Armani e Kiehl's, tutti con una crescita superiore al 15% e uno sviluppo molto forte in Asia.

In particolare la regione Asia-Paficic con ricavi per 2,398 miliardi di euro (+23,2%) è diventata la maggiore per vendite del Gruppo, non solo grazie alla Cina, ma anche a India, Indonesia e Malesia, che hanno registrato tutte crescita a due cifre.

"Nonostante un contesto economico volatile, incerto e contrastato”, ha commentato Jean-Paul Agon, presidente e CEO di L'Oréal, “questo inizio positivo dell'anno ci dà fiducia nella nostra capacità di fare meglio del mercato nel 2019 e vedere un altro anno di crescita delle vendite e dei profitti".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Bellezza - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER