×
1 401
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 set 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Klarna: la perdita operativa semestrale aumenta

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 set 2022

La società svedese di pagamenti Klarna ha riportato una perdita operativa semestrale più che triplicata, appesantita da un aumento dei costi per i dipendenti, dalle maggiori perdite su crediti e dai continui investimenti per la sua espansione sul mercato.

Klarna


Il risultato operativo della prima metà dell'anno è stato una perdita di 6,17 miliardi di corone svedesi (578,52 milioni di dollari) rispetto agli 1,76 miliardi di corone svedesi dello stesso periodo dell'anno precedente.

Le perdite totali su crediti di Klarna sono salite a 2,85 miliardi di corone svedesi dagli 1,85 miliardi di corone svedesi dell'anno prima.

Il gigante del Buy Now, Pay Later (BNPL) è cresciuto rapidamente durante la pandemia, ma dall'inizio dell'anno l'inflazione dilagante e la guerra in Ucraina hanno peggiorato il sentiment degli affari.

L’azienda svedese ha licenziato circa il 10% della sua forza lavoro a maggio e il mese scorso ha raccolto 800 milioni di dollari di fondi venendo valutata 6,7 miliardi di dollari, in calo di circa l'85% rispetto al prezzo di 46 miliardi di dollari che aveva generato l'anno scorso.

“Abbiamo avuto alcuni anni in cui la crescita è stata resa davvero prioritaria dagli investitori”, ha affermato il CEO Sebastian Siemiatkowski in una nota. “Ora, comprensibilmente, vogliono vedere la redditività”.

Klarna ha indicato di aver rivisto i suoi piani per il 2022 e che metterà in atto una serie di misure prudenti e preventive per affrontare le sfide in evoluzione.

Il fatturato dell'azienda è cresciuto del 24%, a 9,1 miliardi di corone svedesi, e il valore lordo della sua merce (GMV-Gross Merchandise Value) è aumentato del 21%, a 396 miliardi di corone svedesi.
 
Tuttavia, le spese operative totali al lordo delle perdite su crediti sono aumentate anch’esse, a 10,81 miliardi di corone svedesi dai precedenti 6,26 miliardi di corone svedesi.

Klarna, che può vantarsi di avere ben 150 milioni di consumatori sulla sua piattaforma diffusa in 45 Paesi, annovera la Germania, gli Stati Uniti e la Svezia tra i suoi principali mercati.

© Thomson Reuters 2023 All rights reserved.