×
1 794
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 apr 2021
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Kering riorganizza in profondità la propria logistica

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 apr 2021

La crescita delle vendite e l’esplosione dell’e-commerce hanno spinto Kering a ripensare la propria logistica. Il colosso francese del lusso, che fra i suoi marchi conta soprattutto Gucci, Saint Laurent e Balenciaga, ha svelato giovedì la sua nuova gigantesca e ultramoderna piattaforma nella città piemontese di Trecate, vicino Novara. Il progetto, definito “ambizioso” dalla direzione, visto che concentra in un unico luogo in Italia tutti i flussi logistici ed operativi europei, è destinato a rafforzare notevolmente le capacità logistiche mondiali del gruppo.

Il tetto fotovoltaico soddisferà i bisogni energetici del sito di Trecate,nonché quelli della maggior parte dei negozi e uffici del gruppo Kering in Italia - Kering


“In questi ultimi anni, il gruppo è cresciuto in maniera significativa ad un ritmo sostenuto. Questa tendenza è stata accompagnata da quella di tutto il settore di lusso, soprattutto in ragione della crescita dell’e-commerce che necessitava di consegne sempre più rapide, mentre le aspettative dei consumatori in termini di servizi ed esperienza sono aumentate. Per soddisfare queste esigenze attuali e future, abbiamo ridisegnto completamente le nostre strutture logistiche”, ha spiegato il vicedirettore generale di Kering, Jean-François Palus, nel corso di una video conferenza in diretta da Trecate.
 
“I nostri precedenti centri di stoccaggio erano frammentati. Concentrare tutto in un solo luogo ci consentirà di ridurre i costi e i tempi di consegna su tutti i canali di vendita. Con questo progetto, tutto cambia. Ora tratteremo direttamente col cliente finale. Il ritmo sarà completamente diverso e anche molto più rapido. Cambieranno i flussi, i mezzi di trasporto, i sistemi informatici. Le modifiche saranno a tutti i livelli e rappresenteranno una parte abbastanza importante della nostra attività”, spiega ancora Palus.

Oltre a questo nuovo hub, che va a centralizzare in Italia tutte le operazioni europee, Kering ha anche riorganizzato la propria logistica mondiale, come precisa il suo direttore della supply chain e della logistica, Sorin Ciocan: “Abbiamo trasferito il nostro magazzino centrale americano in un nuovo sito a Wayne nel New Jersey, che è operativo da un anno. Da qualche giorno abbiamo inaugurato un centro logistico a Dubai per servire il Medio Oriente e faremo lo stesso per l’Asia con un centro insediato probabilmente a Singapore”.
 
In Europa, Kering gestiva da vent'anni la sua logistica dalla Svizzera, tramite una ventina di depositi dai quali transitava la quasi totalità degli stock e delle consegne dei suoi marchi. Ma questo modello era arrivato al punto di saturazione. Così nel 2019 il gruppo ha lanciato il progetto italiano, che già oggi dispone “di una capacità di spedizione e stoccaggio due volte più alta di quella della struttura utilizzata in precedenza in Svizzera”. Parte della forza lavoro è stata trasferita in Italia. Restserà attiva in Ticino solamente la sede storica del gruppo, a Cadempino, dove “saranno mantenute alcune competenze”.
 
Situato fra Torino e l’aeroporto internazionale di Malpensa, a 55 chilometri da Milano, il polo di Trecate si trova “in una posizione strategica all'incrocio delle rotte chiave di comunicazione del nord Italia”. Si estende su 162.000 metri quadrati di superficie (l’equivalente di 20 campi da gioco di rugby) e permette a Kering “di assumere la gestione e la razionalizzazione dell’insieme del processo logistico”, nel contempo “padroneggiando la catena d’approvvigionamento da cima a fondo”. Un primo edificio è stato inaugurato nel marzo 2020, il secondo di 100.000 metri quadrati dovrebbe essere attivo a partire da settembre, mentre l’insieme del sito sarà totalmente operativo nel 2022.

Jean-François Palus in diretta dalla piattaforma di Trecate - DR


“L’impressionante flessibilità della location, che combina tecnologie avanzate e sistemi di automazione di punta, costituisce uno dei suoi principali plus”, secondo Kering. Il centro permetterà “di rispondere alle richieste internazionali delle case di moda provenienti dai depositi regionali, dai negozi di proprietà, dai siti di e-commerce e dalla rete wholesale, inoltre migliorerà considerevolmente le capacità di consegna per 80 nazioni (fino a 80 milioni di pezzi all’anno) e di stoccaggio (fino a 20 milioni di pezzi), riducendo inoltre del 50% i termini di consegna grazie a consegne più veloci”, sottolinea.
 
Jean-François Palus non ha voluto rivelare la somma spesa, indicando solamente che si tratta “del nostro investimento più importante in Italia”. “Non è una questione di soldi, ma anche di competenze. Abbiamo investito nella creazione di un team molto efficiente in termini di know-how e tecnologie”, ha aggiunto.
 
Il sito di Trecate è gestito da XPO Logistics, partner logistico di lunga data di Kering, che impiega la manodopera del sito responsabile delle operazioni di stoccaggio. La forza lavoro dovrebbe passare dalle 250 persone di oggi a 900 entro fine 2022.
 
Progettata per minimizzare il suo consumo energetico e di acqua, la piattaforma è stata costruita con tecnologie all’avangurdia, in particolare dal punto di vista dello sviluppo sostenibile. L’immensa rete di pannelli fotovoltaici installata sui tetti (una delle più grandi d’Europa) permetterà di soddisfare i bisogni energetici del sito, nonché quelli della maggior parte dei negozi e uffici del gruppo in Italia.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.